Principale > Disegno

Battiscopa del bagno

Plinto da bagno - l'elemento finale dell'installazione di un bagno o di un lavandino. I battiscopa sono in plastica, ceramica o autoadesivi. In questo articolo vedremo ognuna di queste opzioni, confronteremo i loro vantaggi e svantaggi, in modo che sia più facile per voi fare una scelta a favore di un particolare materiale.

Si noti, tuttavia, che nella maggior parte dei casi, è consuetudine utilizzare materiali in PVC, combinandoli con sigillanti siliconici, da allora Ciò consente relativamente poco costoso di chiudere l'articolazione tra il bagno e le pareti.

A cosa serve il basamento?

Piastrelle bellissime, tubature di alta qualità, rubinetti affidabili, design elegante: tutti questi vantaggi, così piacevoli alla vista, possono scomparire o, per lo meno, perdere seriamente in comodità, se c'è un divario tra il muro e il bagno.

Solo in apparenza questo difetto sembra insignificante, ma in realtà è la causa di molti problemi.

Di conseguenza, se attraverso uno slot non è isolato e l'acqua scorre in esso:

  • nello spazio retrostante il bagno si creano condizioni favorevoli per lo sviluppo di funghi e muffe, per la vita dei pidocchi di legno e dei millepiedi;
  • pavimenti e pareti sono deformati e si deteriorano;
  • dopo aver fatto il bagno nelle fughe del pavimento;
  • in un edificio a più piani con i vicini che vivono sul piano sottostante, può inondare il soffitto.

Oltre a ciò, l'estetica dell'apparenza viene violata. Una "cucitura" aperta contrasta con la finitura. Pertanto, il basamento è importante anche dal punto di vista estetico.

Perché il gap si è formato?

Le ragioni del suo verificarsi sono principalmente associate a difetti di costruzione e errori commessi durante il miglioramento:

  • le pareti non sono state erette ad angolo retto, hanno una superficie irregolare;
  • non correttamente selezionato per dimensioni e forma del bagno;
  • Telaio installato in modo non corretto, base (non saldamente fissata alla parete, distorsioni nel piano orizzontale e verticale).

Come risolvere il problema?

Esistono molti modi per sigillare uno spazio o una giunzione tra un bagno e una parete utilizzando vari materiali da costruzione, tipi di colla e sigillanti. Consideri il più semplice ed efficace

Plinto bagno in plastica

L'uso del plinto in PVC è un modo efficace per sigillare il giunto fino a 1,5-3 cm, inoltre non riguarda solo la praticità, ma anche la componente estetica. La foto mostra che sono di tipi completamente diversi, e alcuni degli "artigiani di casa" installano le più comuni costruzioni del pavimento del bagno. Zoccoli speciali per bagni con fianchi in gomma sono ideali per questo compito.

Se il divario è ampio, è necessario utilizzare un profilo di plastica di grandi dimensioni, che viene venduto in qualsiasi negozio di ferramenta. È difficile nascondere il divario, ma è del tutto possibile.

Tra i suoi principali vantaggi:

  • impermeabilità assoluta all'umidità (se installata correttamente!);
  • flessibilità ed elasticità;
  • ricca tavolozza di colori;
  • prezzo equo (letteralmente 100 rubli per 2 metri);
  • operazione lunga.

Tuttavia, scegliendo un plinto di plastica per un bagno, non dobbiamo dimenticare le sue carenze. Sono pochi, ma sono ancora:

  • un profilo chiaro (bianco, bianco e blu) diventa giallo dopo 2-3 anni;
  • l'installazione consiste in diverse fasi (preparazione, incollaggio su piastrelle), richiede adeguate abilità di costruzione;
  • in assenza di acqua di tenuta di alta qualità si infiltrano (specialmente nella zona delle giunture agli angoli).

Strumenti necessari

Per preparare il giunto e installare il plinto in PVC è necessario:

  1. Alcol o sgrassante.
  2. Asciugacapelli
  3. Nastro adesivo
  4. Schiuma poliuretanica e pistola di costruzione.
  5. Roulette.
  6. Seghetto e seghetto.
  7. Pennello e straccio
  8. Sigillante.
  9. Il coltello


montaggio

  1. Coprire il bagno con cellophane o cartone. Smontare completamente il sigillo precedentemente utilizzato.
  2. Pulire la fessura da sporco e formazioni fungine (se presenti) con un pennello e un panno.
  3. Trattare la superficie di lavoro (pareti e bordo del bagno) con alcool o sgrassante.
  4. Asciugare le fessure con un asciugacapelli.

Misure e taglio del profilo

  1. Misura tutti i giunti, registra le dimensioni.
  2. Taglia i pezzi in lavorazione nello stousla. Sul lato unito del battiscopa acrilico, tagliare a 45 gradi.

Nota. Puoi anche usare angoli di congiunzione speciali (chiedi al negozio al momento dell'acquisto). Semplificano l'installazione. Il profilo viene tagliato su entrambi i lati ad angolo retto.

  1. Prova sugli spazi vuoti: devi metterli in giro per il bagno e controllare le dimensioni, la tenuta del profilo. La foto mostra che negli angoli le dimensioni dell'angolo si adattano perfettamente.
  2. Senza rimuovere gli spazi dal giunto, incollare il nastro adesivo sul bordo superiore (sul muro) e inferiore (sul bordo del bagno) del plinto decorativo con una rientranza di non più di 2 mm. Considerare anche in anticipo come bypassare le tubature dell'acqua se si incontrano durante il percorso. Di solito, puoi semplicemente tagliare le fessure corrispondenti nella plastica.

Come incollare il basamento

  1. Metti da parte i profili preparati e cuci con attenzione la cucitura.
  2. Posare i piedini costantemente tritati. Premere saldamente le tavole e tenerle sotto pressione per circa 7-10 minuti per tenerle saldamente.
  3. Attendere un po 'che la schiuma si asciughi (20-30 minuti). E poi rimuovere il suo eccesso, sporgendo da sotto il basamento.
  4. Applicare giunti sigillanti lungo l'intera lunghezza del basamento.
  5. Dopo che i profili sono completamente asciutti, rimuovi il nastro e puoi usare il bagno.

A proposito, se lo spazio tra il bagno e la piastrella è piccolo, il basamento in PVC può essere fissato direttamente al sigillante (senza usare schiuma). Per fare questo, basta applicare il sigillante siliconico su tutta la lunghezza del battiscopa e incollarlo al bagno. Ma, che attaccare un basamento in ogni caso separato - è necessario risolvere in un posto. E sul pavimento o sul soffitto (battiscopa del soffitto) sono montati esattamente nello stesso modo, cioè, su schiuma sigillante o di montaggio, dal non è consigliabile perforare le piastrelle nel bagno.

Battiscopa in ceramica

Il battiscopa in ceramica è indispensabile per sigillare interstizi di grandi dimensioni (da 2,5 cm in poi), quando si utilizzano altre "ricette" e, di conseguenza, i materiali da costruzione sono inefficaci. E a volte è impossibile dal punto di vista dell'installazione.

Vantaggi delle piastrelle di ceramica:

  • resistente ai prodotti chimici domestici e ai media aggressivi;
  • ha una struttura solida: non si sbriciola, non marcisce in condizioni di elevata umidità;
  • il plinto piastrellato non può essere deformato meccanicamente;
  • a lungo conserva il suo aspetto originale in bagno;
  • prodotto in un'ampia varietà di forme e colori, soluzioni di tessitura;
  • ha una durata di 10-15 anni.

Tra i "svantaggi", gettare dubbi sulla scelta della pietra artificiale per eliminare il divario:

  • costo relativamente alto (il prezzo è ancora più alto del normale);
  • installazione difficile (sotto la forza per il costruttore esperto).

Per installare il plinto plumbing sopra lo spazio tra il muro e il bagno sarà necessario:

  1. Sigillante (preferibilmente con l'aggiunta di antisettico).
  2. Colla per piastrelle 1-2 kg (a seconda della percentuale di consumo).
  3. Spatola.
  4. "Bulgaro" con un disco per tagliare le piastrelle.
  5. Pistola di costruzione.
  6. Plinti in ceramica nella quantità richiesta + 2 profili in riserva (in caso di danni).
  7. Maglio di gomma

Come preparare e installare

  1. Pulire le piastrelle e il giunto del bagno da sporco e polvere.
  2. Riempire gli spazi in modo uniforme su tutti i lati con un sigillante. Usa una spatola per chiudere i vuoti.

Nota. Quando si sigillano fessure più di 3 cm, lo straccio viene preconfezionato o viene fatta una cassaforma. E poi si applica la malta cementizia. Pertanto, crea una solida base per il montaggio di battiscopa.

  1. Aspetta un momento: il sigillante dovrebbe indurirsi.
  2. Preparare la colla per piastrelle in base alle istruzioni riportate sulla confezione.
  3. Misurare la lunghezza dei lati commoventi del bagno e del muro.
  4. Tagliare un tale basamento può essere usando la smerigliatrice. Taglia i pezzi a misura. I bordi del profilo, che si agganciano con gli altri agli angoli dei lati, tagliano con un'inclinazione di 45 gradi.
  5. Macinare i punti di taglio con una scheda di smeriglio.
  6. Incolla i preparati preparati:
  • applicare la colla sul lato posteriore del battiscopa;
  • installarlo sopra lo slot;
  • se necessario, livellare il martello di gomma: il profilo deve essere ben fissato e fissato alle pareti e ai giunti angolari (senza spazi vuoti).
  1. Dopo 24 ore dal completamento dell'installazione, sigillare i bordi superiore e inferiore dello zoccolo con un sigillante o una boiacca per piastrelle.

Nastro da bagno

Cordoncino, o autoadesivo, il nastro è ottimo per eliminare gli spazi vuoti di 0,5-1,5 cm di larghezza, mentre gli zoccoli in plastica e ceramica sono difficili da installare, mentre per il colla del battiscopa in bagno occorrono 5 minuti. Dal grado di complessità, la sua installazione può essere facilmente confrontata con la sigillatura di finestre.

E mentre non è inferiore in termini di qualità ad altri materiali utilizzati per sigillare le lacune:

  • plastica (può essere piegata a qualsiasi angolo);
  • non deformato, resistente agli urti e ad altri danni meccanici;
  • non si spezza;
  • Facile da attaccare senza materiali adesivi aggiuntivi;
  • Buona apparenza (vedi foto)
  • poco costoso.

Tra gli svantaggi di battiscopa autoadesivi:

  • breve durata (non più di 2-3 anni);
  • dipendenza parziale delle proprietà adesive della base adesiva sul materiale (finitura della parete, bagno) a cui viene applicata.

Nastro adesivo

  1. Misurare la lunghezza delle articolazioni - tre lati adiacenti al bagno.
  2. Srotolare il rotolo. Piegare il nastro a metà (in due parti uguali) per l'intera lunghezza.
  3. Tagliare con le proprie mani un plinto flessibile per incollare la lunghezza - dimensioni + 10 cm di brodo. Pulire e trattare con un sgrassatore o lacune acetone. E poi asciugali.
  4. Da un lato del foglio, rimuovere 10-15 cm dello strato di carta che copre il retro adesivo.
  5. Attaccare il bordo del nastro senza uno strato intermedio all'inizio del giunto e fissarlo con una mano.
  6. Rimuovi il resto dell'intercalare.
  7. Posiziona il nastro lungo l'intera giuntura, premendolo strettamente contro la superficie. Ma allo stesso tempo cerca di non allungarlo.
  8. Per stringere la connessione, scaldare leggermente le fessure con un asciugacapelli.

Attenzione! Durante l'asciugatura del bagno a nastro non è possibile utilizzare il bagno. In caso contrario, l'acqua potrebbe indebolire il legame adesivo e rompere la tenuta del giunto.

Dopo 24 ore, controllare la qualità dell'installazione. Come fare questo? - Scuotere leggermente la giuntura del nastro da un lato all'altro. Se l'adesivo è mal fatto, si muoverà. Visualizza visivamente le articolazioni. Incollare i punti in cui il nastro si è spostato dalla parete o dalla superficie del bagno con la colla da costruzione (chiodi liquidi).

Innaffia le cuciture con abbondante acqua. Assicurarsi che non scorra attraverso il cordolo incollato. Rimuovere e rimuovere una tale costruzione sarà anche abbastanza semplice. Nel video puoi vedere chiaramente come viene attaccato un tale nastro.

Quindi, abbiamo considerato tutte e tre le opzioni. Quale scegliere dipende da te. La cosa principale è che, in base all'estetica e all'accessibilità dell'installazione, lo zoccolo si adatta perfettamente.

Articolo utile? Vota e aggiungi ai tuoi segnalibri!

Cordoli per il bagno

Il cordolo del bagno garantisce una chiusura e una sigillatura affidabili delle fessure delle giunzioni nei punti in cui le pareti e le apparecchiature sanitarie sono spostate. Trascurare un vuoto non funzionale nel prossimo futuro potrebbe causare funghi muffa. Per preservare l'aspetto estetico, oltre a un microclima sano, è meglio acquistare i bordi del bagno, un vasto assortimento di cui è presentato nel nostro negozio online.

Tipi di confini

Il moderno mercato dei materiali da costruzione offre varie opzioni per cordoli, battiscopa, angoli, che sono classificati in base al materiale di fabbricazione. Sono fatti sulla base di cloruro di polivinile o acrilico, di varie dimensioni e colori. Allo stesso tempo, i modelli in plastica sono considerati i più economici, che sono rappresentati in un catalogo di prodotti finiti da una vasta gamma.

In questo gruppo ci sono due sottospecie: angoli comuni e di plastica per il bagno autoadesivo, che sono suddivisi in tipi:

  • Interno - progettato per l'installazione simultanea con piastrelle o pannelli direttamente al momento della loro installazione;
  • Esterno - prevede l'installazione dopo la finitura con piastrelle o pannelli, tenendo conto dell'adesione alla superficie su una speciale soluzione adesiva;
  • In due parti - presentato nel nostro negozio un set completo di due parti - staffa di montaggio con un angolo decorativo, ognuno dei quali richiede un'installazione sequenziale. In primo luogo, durante l'installazione della piastra di fissaggio delle piastrelle è fissato, mentre l'angolo esterno è collegato solo dopo l'installazione di impianto idraulico;
  • La plastica autoadesiva - in base alle sue caratteristiche tecniche, facilità di installazione, costi accessibili, appartiene alla categoria dei materiali più popolari per sigillare le giunzioni tra parete e bagno. Con esso, è possibile creare un livello massimo di tenuta, per impedire l'ingresso di umidità, e quindi lo sviluppo di muffe. La semplicità di installazione dei bordi autoadesivi consente di fare da soli e di risparmiare sulle riparazioni. Lunga durata, affidabilità - i principali criteri di selezione che guidano l'acquirente ordinario;
  • Profili di progresso - con la crescita del progresso tecnico nel mercato dei materiali da costruzione, ci sono periodicamente nuovi prodotti utili, tra i quali un posto speciale è occupato da un cordolo per i profili di progresso del bagno, con un'eccellente flessibilità e un'installazione conveniente in aree problematiche di bagni tondi e ovali. Con il suo aiuto è possibile creare una tenuta affidabile;
  • Silicone: è vantaggioso acquistare il battiscopa in silicone nella vasca al prezzo del produttore nel nostro negozio online, le cui dimensioni standard saranno in grado di soddisfare le esigenze di qualsiasi stanza. L'assenza di una tendenza a deformarsi, resistendo a temperature diverse, un'eccellente resistenza alle composizioni chimiche aggressive dei detersivi moderni ha determinato l'ampia richiesta di cordoli in silicone;
  • La zoccolatura del bagno in pvc con i fianchi in gomma è stretta nella sua installazione, è per molti versi simile a un cordolo in due parti, la striscia di gomma viene offerta per imitare un materiale di finitura, che consente di creare un look completo per l'interno. Una buona aggiunta al design si adatta al basamento del battiscopa, una vasta selezione di cui offre un catalogo dei nostri prodotti

Tutti i prodotti sono realizzati con materiali naturali di alta qualità e sono accompagnati da certificazione.

Prezzi accessibili

Poco costoso per acquistare un marciapiede per un bagno delle dimensioni desiderate e colore con consegna a destinazione offre il nostro negozio online, il prezzo dei prodotti commerciali che soddisferanno una vasta gamma di acquirenti. Sempre disponibile una vasta selezione di varie modifiche ad un prezzo accessibile, che permetterà in un unico luogo di trovare una soluzione alle tue esigenze.

Profili del bagno

Bordi per bagni e piani di lavoro per cucine

‣ I bordi in plastica proteggono le articolazioni dall'umidità e, di conseguenza, dallo sviluppo di muffe
‣ Bordo morbido del bordo stretto alla superficie
‣ Il bordo della tessera "sotto la piastrella" è attaccato durante l'installazione della piastrella, in quanto la piastrella viene posizionata sopra il punto della sua fissazione sulla parete. L'opzione "sulla piastrella" è montata sulla piastrella già posizionata. Questa opzione è utile in quanto può essere implementata dopo la riparazione, in qualsiasi fase del funzionamento dei locali, nonché per le riparazioni cosmetiche.
‣ I bordi sono usati non solo per i bagni, ma anche per i controsoffitti e i lavandini
‣ I bordi sono imballati in una scatola di cartone da 24 a 35 pezzi. a seconda del tipo di profilo

Piastrelle del bagno

Piastrelle del bagno

Angoli e cordoli in plastica per il bagno

Perché sono necessari?

Quando si ripara il bagno si aprono molte sfumature su cui il futuro dipenderà dal comfort e dalla sicurezza degli abitanti dell'appartamento. Pertanto, è molto importante tenere conto anche dei dettagli più insignificanti a prima vista.

Uno di questi dettagli che chiunque abbia mai installato un bagno ha incontrato è il divario tra il bordo del font e uno o più muri. Le ragioni del suo aspetto sono in genere due: è la curvatura delle pareti o la discrepanza tra la lunghezza del bagno e il muro.

Esistono diversi modi per risolvere questo problema. Il più comune di questi è l'uso di un battiscopa speciale. Il più delle volte si chiama "angolo del bagno". Viene posizionato sopra lo spazio vuoto per impedire all'acqua di entrare nel bagno.

Gli angoli del bagno sono fatti di plastica e ceramica. Oggi parleremo degli angoli di plastica: i loro vantaggi, svantaggi e metodi di installazione.

Gli extra

  • Angoli in plastica: questo è uno dei modi più economici per eliminare il divario tra il muro e il bagno. I prezzi per loro partono da poche decine di rubli.
  • L'installazione di un cordolo di plastica è semplice e veloce. Per fare questo, non è necessario alcun altro materiale da costruzione e strumenti, eccetto un coltello affilato e una colla.
  • La plastica è un materiale resistente all'umidità e alle temperature estreme. Entrambi questi fattori sono presenti nel bagno, anche se ha un buon sistema di ventilazione.
  • La plastica ha una struttura abbastanza flessibile e morbida che consente di installarla anche in uno spazio non uniforme e indiretto.
  • La tenda di plastica tollera sostanze chimiche aggressive, che si trovano spesso nei detergenti per bagni e piastrelle.
  • Prendersi cura di un angolo di plastica dietro il bagno è molto semplice. È ben pulito dalla contaminazione e non richiede l'uso di detergenti speciali.

cons

  • Nonostante il fatto che il plinto di plastica sia ben tollerato dall'alta umidità, può ottenere un fungo e una muffa. Per evitare questo, è necessario asciugarlo ogni giorno e trattarlo periodicamente con una composizione antibatterica.
  • Inizialmente, l'angolo di plastica era destinato esclusivamente a scopi decorativi: doveva mascherare accuratamente il vuoto, precedentemente sigillato con un altro materiale. Pertanto, il suo uso come unica protezione contro l'umidità non è molto efficace.
  • La vita di un angolo di plastica è molto breve, molto più breve della sua controparte in ceramica. Di solito un cordolo di plastica deve essere cambiato ogni pochi anni.

La gamma di angoli in plastica per il bagno è abbastanza grande. I più popolari sono i modelli standard che devono essere "personalizzati" con un'angolazione appropriata e installati sulla colla.

Esistono anche tipi autoadesivi di zoccolo in plastica. È già stata applicata una speciale composizione adesiva - per incollare un angolo al bagno basta strappare la pellicola protettiva. Tuttavia, i professionisti non raccomandano l'acquisto di tali prodotti, poiché spesso la colla utilizzata nella loro fabbricazione non è impermeabile.

Anche in vendita puoi trovare una modifica più moderna del cordolo di plastica. Sembra lo stesso di un angolo standard su un bagno, ma i suoi bordi sono gommati. Ciò fornisce un adattamento più stretto del piedistallo al bordo del bagno e alla parete e, di conseguenza, una protezione più affidabile dall'umidità.

dimensioni

L'angolo del bagno di plastica ha dimensioni standard. La sua lunghezza è di 250 cm. Di solito un basamento non è sufficiente per sigillare lo spazio su tre lati, quindi è consigliabile acquistarne due in una sola volta. La plastica è molto facile da tagliare con un coltello affilato. Le parti si uniscono tra loro in modo quasi invisibile.

La larghezza del profilo in plastica può essere di 50 o 25 mm. Quale scegliere dipende dalla dimensione del gap e su quale angolo si pensa sia più estetico - ampio o stretto.

Per inserire l'angolo nella fessura il più saldamente possibile, la sua parte interna viene tagliata con un'angolazione corretta.

L'angolo di plastica può essere installato sul bagno in due modi. Considera ognuno di loro.

Come installare sulla piastrella?

L'installazione del plinto direttamente sulla piastrella è il modo più semplice che anche un principiante in riparazione può gestire facilmente.

  • Prima di iniziare il lavoro, è necessario lavare e asciugare la superficie del bagno e la parete in quei luoghi in cui un profilo di plastica sarà collegato a loro.
  • Se si sostituisce il vecchio angolo di plastica, dopo averlo rimosso, è necessario eliminare residui di colla e sporco sui lati della vasca e delle piastrelle.
  • Lo spazio tra la parete e il bagno deve essere riempito con sigillante, schiuma o altro composto adatto.
  • Mentre il sigillante si asciuga, si consiglia di proteggere il lato del bagno e la gabbia per piastrelle dalla colla. Utilizzare per questo nastro adesivo.
  • Il profilo di plastica dovrebbe essere tagliato in pezzi della dimensione appropriata.
  • Successivamente, l'interno dell'angolo è rivestito con colla. La colla viene applicata non solo al centro, ma anche lungo i bordi del piedistallo, per una calzata più stretta.
  • Installando il piedistallo in posizione, è necessario premerlo per alcuni secondi con le mani, in modo che la presa sia più forte.
  • Dopo che la colla si asciuga, i giunti vengono trattati con un sigillante trasparente per l'impianto idraulico.

Montaggio delle mattonelle

L'installazione di alta qualità dello zoccolo di plastica sotto la piastrella può solo eseguire un vero e proprio finitore master. Il fatto è che in questo caso l'installazione dell'angolo viene eseguita contemporaneamente alla posa della piastrella. Con questo metodo di installazione, parte del profilo in plastica è ricoperta da piastrelle e fissata saldamente al muro con colla per piastrelle.

L'installazione di un angolo per il bagno sotto le piastrelle di ceramica è considerato un modo più affidabile rispetto al precedente. Tuttavia, ha uno svantaggio principale: è possibile sostituire l'angolo solo smantellando la piastrella.

Bordo in plastica per il bagno: installazione + foto

Lo spazio di tenuta insufficiente sul bordo della piastrella con il bagno rischia di provocare perdite d'acqua, la comparsa di funghi e muffe. Sapendo come installare correttamente un cordolo di plastica per un bagno, non lo cambierai ogni anno e dimenticheresti per sempre questo problema.

Anche l'interno più attraente del bagno può essere rovinato se non si cura di sigillare in tempo e consentire la minima perdita di umidità nella giunzione tra il bagno e la piastrella. Non consentirà l'allagamento dei vicini e impedirà l'apparizione di muffe e funghi con un accessorio apparentemente poco appariscente ma molto importante: il plinto del bagno.

Il mercato offre due opzioni di confini tra cui scegliere:

  • angolo di plastica;
  • autoadesivo in rotoli.

Zoccolo da bagno autoadesivo

"Self-bonding" contiene già sia sigillante che silicone, che alla fine fornisce la sigillatura necessaria, ma può essere incollato solo su una superficie piana. Il tipo di cordolo autoadesivo adatto per decorare e sigillare il pavimento, ma non resiste all'umidità costante, inizia ad esfoliare, se è incollato alla linea di giunzione tra la piastrella e il bagno.

Sarà problematico incollarlo nei punti distaccati, pertanto, non è raccomandato l'uso di battiscopa autoadesivi in ​​rotoli per il bagno.

Suggerimento: Se un cordolo autoadesivo è stato acquistato in precedenza, può essere pulito di colla e una base morbida usando un coltello e uno spirito bianco, e quindi incollato lungo le linee di un angolo di plastica.

In questo articolo, vorremmo prestare maggiore attenzione a un'altra opzione, e il battiscopa autoadesivo, a nostro avviso, è una decisione molto controversa o per esigenze temporanee.

Bordo di plastica

È preferibile utilizzare un plinto di plastica per il bagno, realizzato in PVC, che si nasconderà sotto uno strato di sigillante e silicone, oltre a svolgere una funzione decorativa. Prendi in considerazione l'installazione passo dopo passo.

Ci sono due modi per installare un plinto di plastica: la prima opzione è quando il lato del muro è guidato sotto la piastrella e la seconda opzione è quando il lato del muro è adiacente al lato esterno della piastrella. Naturalmente, è auspicabile considerare la prima opzione durante la posa delle piastrelle, ma la seconda opzione è più universale e la considereremo nel nostro articolo.

Avrai bisogno del seguente set di strumenti e materiali:

1) plinto in PVC (angolo);
2) roulette;
3) una matita;
4) spatola;
5) pistola di costruzione;
6) sigillante;
7) silicone;
8) scatola di mitra (dispositivo per il taglio ad angolo);
9) seghetto;
10) nastro adesivo.

Installazione di un angolo di plastica

Sequenza di lavoro

  • Smantellare il vecchio cordolo.
    Il bordo, che in alcuni punti o completamente spostato dal muro, dove la putrefazione ha già iniziato a formarsi, viene accuratamente separato, dopo di che lo sporco dalla parete, i resti della vecchia colla o sigillante vengono puliti con un coltello / scalpello / spatola.
  • Preparazione della base
    La superficie viene pulita con un panno umido o una spugna inumidita con acqua con l'aggiunta di candeggina per rimuovere completamente lo sporco. Puoi anche usare White Spirit. Dopo la pulizia, la superficie della parete e del bagno viene asciugata con un asciugacapelli domestico o lasciata asciugare ad asciugare in modo naturale.
  • Effettuare misurazioni.
    La lunghezza del bagno viene misurata usando una misura di nastro da costruzione, quindi la distanza risultante viene misurata e marcata sul bordo del marciapiede.
  • Tagliare la giusta lunghezza e gli angoli.
    Bordo tagliato fuori dalla lunghezza desiderata, mentre i due bordi che creano un angolo interno devono essere tagliati con un angolo di 45 gradi (per creare quell'angolo interno) - per questo scopo viene utilizzato il corpo. Dopo questo, viene eseguito un montaggio per assicurarsi che chiuda la giunzione tra il bagno e la piastrella.
  • Incollare il nastro adesivo
    Il piedistallo del bagno lungo tutta la sua lunghezza a livello di 2 mm sopra e sotto dal bordo viene incollato con una linea di nastro adesivo. Successivamente, il cordolo viene rimosso, lasciando bloccato il nastro adesivo.
  • Applicazione di schiuma sigillante o sigillante. Utilizzando uno strumento di costruzione, lungo il punto in cui verrà montato il basamento del bagno, mettere un piccolo strato di schiuma o sigillante, cercando di non andare oltre l'altezza del nastro adesivo.

Suggerimento: A questo punto, dovresti coprire il bagno con giornali o polietilene in modo da non macchiarlo con il sigillante o la schiuma.

  • Riparare il cordolo.
    Il piedistallo è posto sulla cucitura e leggermente pressato, aspettando che la schiuma si asciughi. Gli altoparlanti quando si preme l'eccesso di schiuma viene rimosso.
  • Di tenuta.
    Dopo 20 minuti dopo che la schiuma si asciuga, il punto di unione della piastrella e del bordo stesso viene trattato con il sigillante, spostando delicatamente il bordo del bordo con una spatola. La cucitura piena viene accuratamente levigata con una spatola di gomma in modo che il sigillante sia uniformemente distribuito lungo l'intero bordo. Con l'aiuto di un sigillante, tutti i giunti devono essere riempiti, sia in alto che in basso, e agli angoli, dopo i quali il nastro deve essere rimosso.

Importanti sfumature di installazione

  • Quando si incolla il cordolo, è importante che non solo il muro sia pulito, ma il bagno stesso. I resti di sapone vengono rimossi con detergenti liquidi, lavando via lo sporco con acqua.
  • La superficie del bagno deve essere sgrassata con "spirito bianco" o benzina.

Attenzione! Non usare solventi aggressivi: possono rovinare il bagno in acrilico ei pannelli a parete!

  • Se la superficie adiacente al bagno è rivestita con piastrelle o pannelli "sotto il rivestimento delle pareti", sarà difficile ottenere un adattamento aderente al bordo delle giunture, pertanto, dovrebbero anche essere trattati con sigillante per impedire il flusso dell'acqua.
  • Applicare il sigillante secondo le istruzioni, cercando di rendere la cucitura uniforme, sottile e continua. Lo strato di punti non è permesso!

ps Invece di schiuma, puoi usare unghie sigillanti o liquide.

Angoli per il bagno: 10 modi per utilizzare

L'argomento di questo articolo è piuttosto inusuale. È dedicato all'uso in bagno di qualsiasi oggetto con il nome generico "angolo", indipendentemente dal materiale con cui sono realizzati, dallo scopo e dalle funzioni. Quindi iniziamo.

Una delle tante varietà di posti che si possono trovare in bagno.

decorazione

Metodo uno: piastrellatura

Gli angoli in plastica per piastrelle del bagno sono utilizzati nella progettazione degli angoli di aperture, spire di pareti, nicchie e ripiani. L'angolo è un arrotondamento, che rimane visibile, e una piastra perforata, che è posta sotto la piastrella.

Angolo sotto la piastrella.

Come incollare un tale angolo sotto la piastrella?

Lo faccio così:

  • Il muro è innescato con un primer penetrante;
  • Piastrella per 3-5 minuti imbevuta di pelvi o secchio. Questo è necessario per riempire i pori della sua superficie posteriore con acqua, che consentirà alle particelle di cemento di penetrare in essi. Questo, a sua volta, fornirà un'adesione di alta qualità tra la piastrella e la base;
  • L'adesivo per piastrelle (utilizzo Ceresit CM-11 o CM-17) viene applicato sulla piastrella con una spatola a pettine;
  • La piastrella viene premuta contro il muro sopra l'angolo precedentemente premuta e leggermente dotata di un martello di gomma.

Durante la posa della riga orizzontale successiva, il processo viene ripetuto. Per evitare che l'angolo scappi da sotto la piastrella sotto il proprio peso, può essere fissato con un perno, intonaco intonacato, cartongesso o muratura.

L'angolo della porta del bagno è bordato da un angolo di plastica, posato sotto la tegola.

Metodo due: profilo iniziale

Un altro tipo di angolo è l'alluminio per piastrelle. Sono attaccati al muro da tasselli con viti e non consentono alla prima fila orizzontale di scendere sotto il proprio peso. Ciò è utile quando si posiziona una tessera grande (di dimensioni superiori a 50x50 centimetri) e si incollano enormi tele a mosaico.

Quando si collega un profilo iniziale, non si deve essere guidati dalla linea del pavimento o dei mobili, ma dal livello. La prima fila di piastrelle, incollate con una deviazione dall'orizzonte, renderà l'intero muro disordinato a causa di connessioni irregolari alle pareti.

Profilo di partenza in alluminio per piastrelle.

pressurizzazione

Metodo 3: cordolo di plastica

I bordi di plastica sotto forma di un angolo sono usati per sigillare la giunzione del bagno alla parete. Border chiude completamente il divario tra di loro e grazie alla stretta connessione a entrambe le superfici, impedisce all'acqua di fluire al di sotto di esso.

L'installazione di un cordolo di plastica, a seconda della sua forma, può essere eseguita in diversi modi:

  • Può essere posato sotto la fila inferiore del grembiule sul bagno;

Confina con il segnalibro sotto la riga inferiore di tessere.

  • Spesso il cordolo si siede sulla colla o sulle unghie liquide;

Io uso sigillanti siliconici, sanitari o universali, per incollare angoli di plastica invece di colla. Il silicone di alta qualità mantiene perfettamente la plastica liscia e fornisce una sigillatura aggiuntiva della cucitura.

Battiscopa in plastica incollato lungo il bordo della vasca. La cucitura sotto di esso è inoltre sigillata con sigillante.

  • Infine, in vendita è possibile trovare i bordi pieghevoli del nastro di montaggio, che è montato sul muro, e il riflusso di plastica reale. Sono fissati al muro con viti con tasselli in plastica.

Cordolo amovibile con nastro di fissaggio.

Diverse sfumature associate al fissaggio dei bordi di quest'ultimo tipo:

  1. Invece di tasselli di plastica non è possibile utilizzare chopiki in legno. Quando l'umidità fluttua, l'albero si spezzerà rapidamente e cadranno dai fori nel muro;
  2. È necessario fissare il nastro di montaggio solo con viti in acciaio inossidabile - zincato o ottone. Phosphated (nero) molto presto inizia a ruggine e decorare il bagno con disordinate tinte rosse;
  3. Le tessere di foratura richiedono solo un trapano speciale su vetro e piastrelle. La piastrella viene forata a bassa velocità e con raffreddamento costante della punta con acqua. Il perforatore è quasi garantito per dividere la piastrella.

Praticare sulla piastrella con saldatura pobeditovoy.

Quarto metodo: angolo universale

Invece di un cordolo specializzato, un angolo universale in PVC (inteso sia per gli angoli esterni che interni) viene spesso utilizzato per sigillare la giunzione del bagno alla parete.

Con lo stesso successo, puoi utilizzare angoli di plastica non universali, ma interni. Si differenziano dalla posizione esterna delle superfici lisce e ruvide (ruvida è progettata per adesivi), così come l'angolo tra i piani: è leggermente più di 90 gradi.

Come incollare gli angoli di plastica sul bagno e sul muro?

Adesivo angolo universale.

  1. Tagliare l'angolo della lunghezza desiderata. Uso le normali forbici per il taglio;
  2. Piegatelo su tutta la lunghezza - quindi l'angolo sarà meno elastico quando si attacca;
  3. Pulire accuratamente il bordo della mensola del bagno e la parte inferiore del muro dalla contaminazione - spruzzi di sapone e shampoo, perdite di ruggine e depositi di calcare. A tale scopo, utilizzo "Whiteness", un detergente e sbiancante a base di ipoclorito di sodio. È sicuro per le mani e per i bagni di smalto;
  4. Risciacquare l'adesivo d'angolo con acqua e asciugare accuratamente;
  5. Applicare strisce di sigillante siliconico sulla parete e sul ripiano del bagno. È sul muro e il bagno, e non all'angolo. Altrimenti, sicuramente colpirai il tuo sigillante con qualcosa che non avresti messo;
  6. Premere l'angolo sul luogo di dislocazione permanente e posizionare sopra qualsiasi oggetto di forma adatta che lo fisserà nell'angolo (ad esempio, un binario o una tavola);
  7. Dall'alto, posiziona da 2 a 3 carichi (barattoli d'acqua, pile di libri, ecc.). Il sigillo del sigillante durerà da 15 minuti a mezz'ora.

Metodo 5: battiscopa in ceramica

Gli angoli del bagno in ceramica svolgono la stessa funzione di quelli in plastica - impediscono all'acqua di entrare tra il bagno e il muro. Negli angoli sono usati battiscopa ceramici speciali, realizzati appositamente per questo scopo; invece, un angolo può essere fatto tagliando un battiscopa dritto con un angolo di 45 gradi.

Angoli in ceramica per bagni articolazioni.

Un paio di sottigliezze sono anche qui:

  • Gli angoli piastrellati sono più comodi da tagliare con una smerigliatrice diamantata. Anche il cerchio abrasivo lo taglia, ma molto più lentamente. Inoltre, quando si taglia la piastrella, la mola abrasiva si consuma rapidamente e riempie la stanza di un soffocante odore di bruciore;

La smerigliatrice diamantata è uno strumento ideale per le piastrelle.

  • Per contrassegnare le linee di taglio utile scatola di giunzione carpenteria. Un righello è inserito nella sua fessura, dopo di che il taglio è disegnato strettamente contro il righello con una matita.

Come e cosa impostare gli angoli ceramici? Dimentica il cemento: sono incollati sullo stesso sigillante siliconico. In questo caso, può essere applicato sul basamento in ceramica stesso.

Battiscopa in ceramica piantata su sigillante sanitario bianco.

ingegneria sanitaria

Il sesto metodo: installazione del bagno

Installazione di vasca d'acciaio agli angoli, fissata alle pareti.

Le vasche da bagno in ghisa sovietica di tipo sovietico erano caratterizzate da una invidiabile stabilità: era impossibile sconvolgere l'equilibrio di un apparecchio idraulico che pesava più di un centinaio, seduto sulla sua tavola. Ahimè, i moderni bagni in acciaio e acrilico non possono vantarsi di questo. Una piccola spinta o un carico irregolare è sufficiente per spostare il bagno.

Se il dispositivo è installato in una nicchia o almeno nell'angolo, il problema è risolto semplicemente: sotto gli scaffali adiacenti al muro, è sufficiente fissare angoli in acciaio con una dimensione di almeno 30x30 millimetri.

Gli angoli di fissaggio sono inclusi nel set standard di vasche acriliche di montaggio. Tuttavia, personalmente nutro seri dubbi in merito alla loro forza: un angolo in plastica o in lamiera zincata spessa non più di un millimetro difficilmente può contenere un bagno completo del peso di 2-3 cento chilogrammi.

Metodo 7: Montare il miscelatore a parete sul lato del bagno

Un altro tipo di angolo viene utilizzato per l'installazione a bordo di un miscelatore a parete.

Kit di montaggio per rubinetto sul bordo della vasca.

Perché ne hai bisogno? Perché non comprare solo un mixer integrato?

Vedete, la gamma di strumenti installati a bordo è molto più piccola dei dispositivi montati a parete e il loro prezzo è molto più alto. Inoltre, i rubinetti a muro sono molto più manutenibili: gli interruttori per la doccia, i kranbuksy, i beccucci e le cartucce hanno dimensioni standard di tutti i produttori.

Come si installa il mixer con le proprie mani, usando questi angoli? L'istruzione è abbastanza semplice:

  1. Fori con un diametro di 22 millimetri sono praticati nella mensola del bagno (questo è il diametro esterno di una filettatura del tubo da 1/2 pollice). Per contrassegnare i fori, il mixer deve essere avvitato agli angoli;

Se non si dispone di un trapano di tale diametro, forare un ripiano con il trapano più spesso dal set di strumenti e estendere i fori con un trapano con un cono o un file rotondo.

  1. Guarnizioni in gomma o silicone sono poste sulle filettature degli angoli. Se non si dispone di pad utili della giusta dimensione, tagliarli fuori dalla vecchia auto o dalla camera della bicicletta;

Spesso, le guarnizioni e i dadi sono inclusi nella confezione degli adattatori.

  1. Gli angoli sono inseriti nei fori nella mensola del bagno;
  2. Un'altra coppia di guarnizioni e rondelle (ottone o zincato) è posta sotto;
  3. Le rondelle sono serrate con dadi di bloccaggio da 1/2 pollice;
  4. La filettatura sotto i controdadi viene utilizzata per fissare i dadi di collegamento flessibili o, cosa più ragionevole, i raccordi per tubi in metallo-plastica o acciaio inossidabile. L'installazione del mixer in sé non è diversa da quella del montaggio a parete.

Metodo otto: gruppo di approvvigionamento idrico

I raccordi angolari sono utilizzati per collegare i tubi dell'acqua ad angolo retto. Sono necessari:

  • Durante l'installazione del miscelatore a parete su rivestimento in acciaio;

Mi limiterò a chiarire: quando si usano tubi corrugati in acciaio, plastica o metallo-plastica, l'angolo viene fornito con le orecchie per il fissaggio alla parete e si chiama uscita dell'acqua.

Nella foto - una singola presa d'acqua per l'impianto idraulico in polipropilene.

  • Quando si gira la fodera ad angolo retto.

Come fissare il tubo nel raccordo e garantire la tenuta della connessione? Il metodo dipende in modo prevedibile dal tipo di adattamento:

  • Un tubo filettato viene avvitato nella zona filettata con una filettatura esterna. Per la sigillatura, vengono utilizzati lino sanitario, nastro FUM o sigillante per filetti polimerici. L'avvolgimento dovrebbe essere avvolto attorno al filo all'estremità del tubo lungo i fili di questa filettatura;

La biancheria idraulica durerà molto più a lungo se metterai un po 'di vernice o silicone sigillante su di esso. L'impregnazione elimina il lino che si decompone in acqua fredda e il burnout su caldo.

Un raccordo a gomito con filettatura da 1/2 e 3/4 di pollice viene utilizzato per collegare lo scaldacqua istantaneo al rubinetto dell'acqua.

  • Per collegare l'angolo con un tubo di metallo-plastica, viene utilizzato un raccordo di compressione con un anello di separazione e un dado di compressione, nonché un raccordo a pressare - un manicotto inossidabile che viene piegato sul tubo con un morsetto manuale o elettrico inserito;
  • I tubi in polipropilene sono collegati mediante saldatura a bassa temperatura: la superficie esterna del tubo e la superficie interna dell'angolo sono fusi dall'elemento riscaldante del saldatore e sono combinati l'uno con l'altro. Dopo la solidificazione del polimero fuso, la forza di adesione è quasi pari a quella di un tubo solido;

Angolo in polipropilene sulla camicia per la caldaia.

  • Per collegare tubi in polietilene si utilizzano raccordi a compressione (strutturalmente quasi identici a quelli in metallo-plastica), angoli di elettrofusione (con serpentina di riscaldamento incorporata, che consente di legare il raccordo con un tubo) e saldatura di testa. Quest'ultimo metodo è utilizzato per tubi con uno spessore di parete di 4 millimetri;
  • Tubi di polietilene reticolato hanno una memoria di forma: se tale tubo viene teso, dopo un breve periodo tornerà alla sua dimensione originale. Raccordi per loro sono comuni ugelli abete con maniche in metallo o polietilene. Il tubo viene stirato da uno strumento speciale - un espansore - e viene inserito nel raccordo, dopodiché viene fissato da una manica.

decorazione

Metodo Nove: Protezione d'angolo

Gli angoli sono un ottimo posto per rifinire il cartongesso: è molto facile danneggiarli durante il trasporto di mobili. Per rafforzare gli angoli, viene utilizzato un angolo di rinforzo, che viene posto sotto lo strato di mastice.

Traccio gli angoli delle pareti in cartongesso, le nicchie e le aperture delle finestre in modo un po 'diverso - attaccando un angolo esterno o universale di plastica sopra l'intonaco e il mastice di gesso. L'adesivo già consigliato da me per scopi simili è un sigillante siliconico. Quando si finisce l'angolo esterno, può essere applicato senza problemi all'angolo, senza timore di macchiare le pareti; gli angoli interni richiedono l'applicazione di silicone sulle superfici delle pareti adiacenti.

Un angolo da dieci millimetri di PVC viene utilizzato come bordo della finestra luminosa del bagno.

Come assicurarsi che l'angolo non venga staccato dalle pareti prima che il sigillante si appoggi?

  • Agli angoli esterni può essere fissato con nastro adesivo o unghie sottili. I fori dei perni rimarranno, ma saranno invisibili, specialmente se li strofini con stucco acrilico;
  • Negli angoli interni devi premere un angolo con una tavola o listello, puntellandoli con qualsiasi oggetto pesante.

Angolo interno con rivestimento in plastica universale.

Metodo dieci: portasciugamani

Utilizzando un tubo cromato, un paio di flange e due angoli, puoi assemblare un asciugamano grazioso e comodo. Ulteriori dettagli ti permettono di assemblare un porta cromato o una scarpiera. In realtà, tutto può essere visto nella fotografia: il design è così semplice che non richiede alcun commento.

Scaldasalviette cromato.

conclusione

Spero che le idee e le soluzioni descritte in questo articolo siano utili per il lettore. Come sempre, ulteriori informazioni possono essere trovate nel video in questo articolo. Sentiti libero di condividere le tue esperienze nei commenti. Successi, compagni!

Profilo in PVC Palladio: cordolo sul bagno BV

Descrizione dettagliata

Profilo in PVC: cordolo sul bagno. Bath barb è un profilo in PVC specializzato, progettato specificamente per l'installazione sotto piastrelle o piastrelle per proteggere, sigillare e rifinire giunti di testa in bagno (così come il bagno stesso), agendo come una sorta di zoccolo da bagno.

Specifiche tecniche

Opzioni generali

Dimensioni e peso (lordo)

Consegna di ordini online

Le merci ordinate dal negozio online OBI vengono consegnate a Mosca e nella regione di Mosca a 50 km dalla tangenziale di Mosca. Il costo di spedizione viene calcolato automaticamente quando si effettua un ordine online, in base al peso della merce e all'area di consegna.

L'importo minimo dell'ordine per la spedizione gratuita:

  • > 5 000,00 ₽ - per ordini fino a 5,0 kg
  • > 10 000,00 ₽ - per ordini fino a 30,0 kg

Il servizio di corriere consegna piccoli ordini (fino a 30 kg di peso) alle porte dell'acquirente, ordini di grandi dimensioni all'ingresso (porte e cancelli) a casa. La consegna include lo scarico gratuito delle merci dalla macchina e il loro trasferimento entro 10 m.

Data e ora di consegna

Il giorno successivo la consegna è possibile quando si effettua un ordine prima delle 18:00. Ti verrà offerta una scelta tra uno dei due intervalli di consegna di 7 ore:

  • - dalle 10:00 alle 16:00
  • - dalle 15:00 alle 22:00

Se desideri abbreviare il periodo di attesa, a un costo aggiuntivo, puoi scegliere uno degli intervalli di consegna di 3 ore:

  • - dalle 10:00 alle 13:00 +350,00 ₽.
  • - Dalle 13:00 alle 16:00 + 300,00 ₽.
  • - dalle 16:00 alle 19:00 + 300,00 ₽.
  • - dalle 19:00 alle 22:00 +350,00 ₽.

Il trasferimento della data e il cambio dell'intervallo di consegna sono possibili non oltre 24 ore prima della data e ora concordate in precedenza.

Maggiori informazioni sulle condizioni del servizio di corriere possono essere nella sezione Consegna degli ordini via Internet.

Hai già comprato questo prodotto? Lascia una recensione! La pubblicazione delle recensioni viene effettuata solo dopo la pre-moderazione.

Tenda da doccia in plastica

Il bagno richiede tradizionalmente un investimento massimo per le riparazioni standard, questo è dovuto al microclima specifico e allo scopo della stanza. Il bordo in plastica tra il bagno e il muro di Mir Profile consentirà di risparmiare denaro, aggiungere un'estetica al design della stanza e allo stesso tempo proteggere le articolazioni dall'umidità e, di conseguenza, dallo sviluppo di colonie di muffe. Ad oggi, la plastica, ovvero il PVC, è il materiale più economico e conveniente per la fabbricazione di tali accessori. Oltre alla facilità di funzionamento e all'aspetto accattivante, ha un'elevata igienicità, poiché non fornisce l'ambiente per la riproduzione di muffe e batteri patogeni.

Lo scopo principale di questo accessorio interno è impedire all'umidità di penetrare nelle fessure. Qualunque sia la malta di alta qualità, c'è ancora un certo rischio di infiltrazioni d'acqua. Pertanto, prima di tutto, il cordolo del bagno svolge una funzione puramente utilitaria: proteggere i punti difficili da raggiungere della stanza dallo sviluppo della muffa.

D'altra parte, anche l'estetica gioca un ruolo importante. Se la scelta del bordo del marciapiede per un bagno arriva con gusto e grande attenzione, questo dettaglio appariscente porterà il tocco finale alla completezza degli interni. La società "World Profile" offre un ampio catalogo, che presenta un vasto assortimento di forme, tipi e sfumature del bordo del marciapiede per un bagno, e in cui è possibile trovare l'opzione ideale per le piastrelle e gli articoli sanitari in ceramica. Ci sono molte opzioni diverse per sfumature, trame, tipo di superficie.

Due tipi di fissaggio del cordolo per un bagno

L'aspetto dell'accessorio praticamente non cambia in base al metodo di fissaggio. Ma lo stadio in cui verrà installato è direttamente correlato a questo.

  • La cortina di piastrelle sotto la piastrella viene fissata durante la posa della piastrella, poiché la piastrella viene posata sul punto di fissaggio sulla parete.
  • L'opzione "sulla piastrella", come suggerisce il nome, è montata sulla piastrella già posizionata. Questa opzione è utile in quanto può essere implementata dopo la riparazione, in qualsiasi fase del funzionamento dei locali.

Quando si installa un cordolo per un bagno, si dovrebbero seguire i consigli del produttore. E se l'opzione sotto la piastrella è meglio affidare a un professionista, allora il secondo tipo è abbastanza adatto per l'autoinstallazione. La cosa principale è garantire una perfetta pulizia delle superfici prima dell'installazione e utilizzare un sigillante di alta qualità.

La compagnia "World Profile" offre l'acquisto di cordoli in plastica per il bagno a un costo accessibile. Nel nostro assortimento - come i bordi di diversi tipi, forme e dimensioni, così come tutti gli accessori necessari (elementi angolari, tappi terminali). Compra un bordo per un bagno: un modo moderno per rendere un interno più bello, confortevole e originale. La sua installazione viene eseguita rapidamente, senza problemi e non richiede particolari competenze professionali.

Perché comprare un cordolo di plastica per un bagno da noi?

La società "World Profile" offre varie modifiche del cordolo per un bagno da un magazzino di Mosca dei principali produttori. Per i nostri clienti - offerte interessanti, condizioni speciali e servizio di consegna gratuito, a partire da una certa quantità di ordine.

Con noi è possibile acquistare la quantità necessaria di bordi in PVC per il bagno a un prezzo speciale. Inoltre, i nostri dipendenti sono sempre pronti a rispondere a qualsiasi domanda sull'uso di questo tipo di prodotto, per aiutare con la consegna a Mosca o nelle regioni della Russia. Installare una tessera del bagno su una piastrella o in qualche altro modo è una garanzia che la vostra stanza sarà moderna, riceverà una protezione affidabile da umidità e muffa, e sarà molto più facile prendersene cura.

Profili di piastrelle: criteri di selezione

I profili di rivestimento delle piastrelle sono anche chiamati layout o finiture. Coprono la tessera su due o tre lati, mascherando i bordi grezzi. Layout - una caratteristica della riparazione moderna. Vediamo quali sono questi dettagli utili, come sono e su quali basi devono essere scelti.

Benefici dell'uso

Rendendo le giunture delle piastrelle negli angoli, puoi fare a meno di un profilo. Tale approccio è giustificato quando si decorano pareti con piastrelle costose o in rilievo.

Ai maestri non è consigliato abbandonare il layout solo per il suo aspetto, perché ha molti vantaggi:

  • I profili rendono il bagno sicuro. L'angolo della piastrella affilata diventa nitido, è facile farsi male, scivolando sul pavimento bagnato. Il layout, al contrario, attenua tali aree.
  • È più comodo usare il profilo piuttosto che smerigliare i bordi della piastrella con un angolo di 45 °.
  • La finitura sembra più interessante. La linea di connessione risulta precisa e l'angolo adatto al colore e alla fattura può enfatizzare la bellezza di una piastrella.
  • I profili chiudono saldamente gli spazi vuoti, proteggendo l'interno del muro dall'umidità. Questo elimina il rischio di muffe o funghi e prolunga la vita della piastrella.

Tipi e forme

Disegni sotto la piastrella sono decorativi decorativi e funzionali. Decorativi realizzati in PVC o ceramica e sono utilizzati per decorare e mascherare i lati del culo. Questi includono un cordolo per un bagno. I profili funzionali e decorativi sono realizzati in metallo. Non sono solo belli, ma anche pratici. Tali elementi non consentono il collasso delle giunture e dei bordi della piastrella, danno la forma corretta agli angoli esterni, fissano i diversi rivestimenti del pavimento tra loro.

Su appuntamento, tutti i profili sono suddivisi in diversi gruppi:

  • Bordo esterno. Sono progettati per la progettazione di angoli sporgenti. Tali elementi sono costituiti da due parti: una scanalatura forata per la piastrella e il lato esterno. Proteggono la piastrella dai danni e svolgono una funzione decorativa.
  • Bordo interno. Questo tipo è usato meno frequentemente rispetto al precedente. La parte frontale concava attenua la transizione tra i lati della parte angolare. Tali profili spesso rendono la giunzione del bagno con il piano del muro.
  • Angoli finali per i passaggi. Proteggono i bordi delle piastrelle da eventuali danni. In combinazione con gommini, rendono le scale meno scivolose. Tali elementi sono desiderabili per l'uso solo in ambienti chiusi.