Principale > Mobili

Ristrutturazione del bagno fai-da-te: passiamo dal design alla finitura

Ci sono molte ragioni per iniziare a riparare un bagno: gli impianti idraulici si sono spezzati, il bagno ha perso la lucentezza originale, le vecchie mattonelle sono cadute e la muffa è iniziata negli angoli.

Di norma, un tentativo di cambiare qualcosa nell'interno attrae tutta una serie di idee di design e, di conseguenza, i leggeri accorgimenti estetici si trasformano in una riorganizzazione del capitale globale. Proviamo a sistemare tutto e risolvere le sfumature del lavoro di riparazione.

Facciamo un progetto di design e scegliamo lo stile

Ci sono due modi per creare un progetto di design. È possibile contattare l'ufficio e ordinare un design per il bagno, fornendo le dimensioni della stanza e scegliendo uno degli stili alla moda. Gli specialisti della compagnia effettueranno i calcoli e, tenendo conto dei vostri desideri, selezioneranno diverse opzioni per la possibile costruzione degli interni.

Preparati, che l'immaginazione dei designer dovrà pagare e ricorda: più è famosa l'azienda, più è costoso il progetto finito.

Tuttavia, non vi è alcuna garanzia che le opzioni proposte siano adatte a voi, potrebbe non adattarsi al colore, alla scelta dell'impianto idraulico, alla gamma di prezzo dei materiali per la riparazione o allo stile consigliato.

Dopo aver completato lo schizzo del bagno a colori, sarai in grado di presentare un'immagine dell'intero insieme e capirai che cosa deve essere aggiunto o rimosso in modo che la stanza corrisponda pienamente allo stile scelto.

Grazie all'abbondanza di informazioni su riviste, libri e world wide web, puoi creare autonomamente uno schizzo del tuo futuro bagno, studiare le caratteristiche dei moderni impianti idraulici e scegliere un rivestimento per i tuoi gusti.

E, soprattutto, puoi creare un progetto basato sulle tue preferenze di stile. Freddo high-tech, classici rigorosi, art deco di lusso, raffinati rococò: rifletti prima le idee su un foglio di carta e poi nella vita.

Quindi, per progettare il progetto è stato completo e informativo, prestare attenzione alle seguenti sfumature:

  • procedura dettagliata;
  • lista di materiali e strumenti;
  • stima approssimativa (tenendo conto dell'acquisto di nuovi impianti idraulici e mobili);
  • diversi schizzi da diverse angolazioni;
  • schema di comunicazione - idraulici, fognature, cavi elettrici;
  • le dimensioni esatte di tutti i piani e le dimensioni pianificate delle apparecchiature sanitarie.

Particolarmente attento dovrebbe essere il proprietario di piccoli spazi, dal momento che lo spazio limitato è meno funzionale. Dovremo scegliere un bagno compatto, abbandonare comodi armadi da pavimento e, possibilmente, un lavandino per il lavaggio, poiché spesso viene installata una lavatrice al suo posto.

Prendi in considerazione l'installazione di armadi sospesi per la conservazione di prodotti per l'igiene e cosmetici, utilizzare efficacemente lo spazio sotto il bagno.

Lo spazio ridotto rende impossibile la realizzazione completa dell'idea progettuale e consente di scegliere ciò che è meglio: un box doccia o una vasca angolare, un portasciugamani riscaldato su più file o mensole per gli accessori

Per allargare visivamente i confini di una piccola stanza, scegli una fodera lucida, pannelli lucidi per il soffitto e grandi specchi. I colori pastello chiari degli impianti idraulici e delle decorazioni renderanno anche il bagno più spazioso e luminoso.

E alcune parole sugli stili più popolari. Lo stile classico è caratterizzato da uno stile nobile del palazzo: luce, tonalità chiare, molto spazio e luce, mobili raffinati e sanitari, l'uso di eleganti dettagli interni - specchi in una baguette, candelabri, eleganti soprammobili dorati.

Caratteristiche di uno stile classico con un tocco di lusso: una vasca da bagno su un podio decorativo, tende di luce con nappe, colonne antiche, un lampadario con una serie di lampade da parete

L'alta tecnologia è minimalismo e funzionalità diversi, è caratterizzata da toni freddi nel design e nell'illuminazione, la mancanza di decorazioni, una grande quantità di vetro, plastica e parti cromate. L'impianto idraulico soddisfa i requisiti dell'alta tecnologia, l'arredamento è semplice e pratico.

Lo stile high-tech prevede l'uso di un singolo accento che attenua la monotonia degli interni, in questo caso è una caratteristica dell'illuminazione: una retroilluminazione blu brillante.

Le caratteristiche principali di un bagno romantico - intimità e comfort. I mobili possono essere moderni o antiquati, ma necessariamente eleganti, decorati con ornamenti dipinti a mano o pittoreschi.

Una sedia con la schiena morbida, un cesto di vimini sul pavimento e un paio di mensole decorative non saranno superflui.

Spesso il bagno, decorato in uno stile romantico, ricorda un costoso salone spa: i fiori decorano gli interni raffinati e l'aria è riempita dall'aroma di oli essenziali e cosmetici

Passi necessari per riparare il bagno

Tutto il lavoro eseguito deve essere eseguito in sequenza. Per comodità, tutte le azioni sono divise per ordine di esecuzione. E giustamente. Dalla più completa implementazione del lavoro precedente dipende dalla qualità del risultato finale.

Fase 1: calcolo e selezione dei materiali da costruzione

Se hai approssimativamente determinato l'ammontare delle spese per l'acquisto di materiali e tubature e sei sicuro che non abbia senso calcolare il costo di ogni piastrella o di ogni busta di colla, allora sarai molto sorpreso di conoscere la cifra esatta. Di norma, è due volte superiore alla spesa pianificata.

Per non essere confusi nel contare il numero di piastrelle, pannelli, elementi di fissaggio, cavi, malte, rimuovere le dimensioni della stanza e inserire i dati nel progetto. Quindi è possibile determinare l'importo esatto. Ecco uno schema approssimativo per il conteggio del numero di piastrelle ceramiche per il rivestimento della parete:

Il diagramma dovrebbe visualizzare tutte le pareti individualmente, in base agli indicatori perimetrali, e disegnare una "griglia" utilizzando le dimensioni della piastrella: in questo modo conoscerai il numero esatto di elementi ceramici di ogni tipo

Non dimenticare che durante il taglio e la posa della piastrella potrebbero essere danneggiati, quindi aggiungere alla quantità totale del 5%. Allo stesso modo, conta il numero di piastrelle del pavimento, pannelli del soffitto ed elementi decorativi.

I prezzi per attrezzature idrauliche, mobili, materiali di finitura possono essere trovati sui siti di basi commerciali e negozi, ma si noti che il prodotto scelto non è sempre disponibile, quindi assicuratevi di acquistarlo in anticipo.

Prima di contare la quantità di materiali da costruzione, è necessario conoscere esattamente la disposizione della stanza, la disposizione dei mobili, il tipo di finitura, lo schema di comunicazione e le dimensioni di tutti gli aerei.

Fase 2: smantellamento dell'antichità

È necessario eseguire le riparazioni nel bagno per fasi, cioè, per iniziare con lo smantellamento delle vecchie finiture - pannelli del soffitto, pavimenti, rivestimenti in plastica o ceramica. Sembra abbattere più facile di costruire, ma questo è lontano dal caso.

Se i piastrellisti provassero dal cuore, sarebbe difficile smantellare le piastrelle dalle pareti, e ancora di più dal pavimento, data la qualità della colla moderna. Nella migliore delle ipotesi, avrai bisogno di un martello e uno scalpello, ma molto probabilmente un trapano o un trapano a percussione.

Ricorda che i lavori di costruzione negli edifici condominiali sono consentiti dalle 8.00 alle 21.00 (in alcune regioni - fino alle 20.00), e le riparazioni continue non dovrebbero durare più di 6 ore, dopo di che è necessario fare una pausa

Ci sono due modi per smantellare: risparmio e emergenza. Nel primo caso, si impregna delicatamente la malta, la si elimina con cura e, con un martello e uno scalpello, si tenta di separare ciascun elemento dal muro. Nel secondo - prendere un pugno e molto più veloce, ma con rumore e polvere, strati, demolire l'intera finitura.

Come potete vedere, entrambi i metodi hanno degli svantaggi, quindi gli esperti raccomandano di risparmiare tempo e fatica per le riparazioni chiamando la brigata (o un master) per smantellare. Nel giro di poche ore, il tuo bagno sarà completamente libero dalla vecchia finitura ed è pronto per la ristrutturazione.

Fase 3: comunicazioni di aggiornamento

Nelle comunicazioni domestiche solitamente si intende:

  • sistema fognario;
  • fornitura d'acqua;
  • cablaggio elettrico;
  • la ventilazione.

Gli alberi di ventilazione durante la riparazione non si toccano, ma a volte cambiano la griglia di uscita, in quanto deve corrispondere alla finitura circostante.

La cosa più difficile avrà i proprietari di vecchi appartamenti e case in cui sono installati tubi in ghisa. Dovranno essere completamente smantellati e le fogne e le condutture dell'acqua dovrebbero essere costruite da tubi di plastica. È necessario realizzare il rivestimento in tutti i punti di pompaggio dell'acqua: vasca, lavabo, lavatrice.

Per lavorare con tubi in PVC sono necessarie attrezzature speciali per la saldatura, che possono essere noleggiate.

Durante la posa della tubazione, non dimenticare di importanti dettagli funzionali - contatori dell'acqua, tappi, prese per le attrezzature di lavaggio, valvole di intercettazione acqua calda e fredda

Per l'acqua lasciata liberamente, i tubi delle fogne vengono posati il ​​più in basso possibile. Per questo motivo, per le docce con bassa discesa è necessario installare un podio - l'angolo minimo di inclinazione dello scarico deve essere di almeno 5 gradi.

Dovresti anche considerare un metodo per mascherare i tubi: dovrai costruire muri o attrezzare una scatola di cartongesso. Oltre alle tubature, ho anche inserito i cavi elettrici nelle pareti, avendo predisposto in anticipo tutti gli apparecchi elettrici, gli apparecchi e le prese.

Fase 4: riscaldamento e impermeabilizzazione del pavimento

La riparazione del pavimento del bagno inizia con un dispositivo massetto. La sua altezza dipende dal metodo di isolamento. Se non viene fornito un ulteriore isolamento termico, si deve prendere in considerazione solo lo spessore della piastrella - 1-1,5 cm Quando si installa il sistema "Isolamento termico", il massetto assomiglia a una torta, il cui strato intermedio è un sistema di riscaldamento.

In questo caso, lo spessore totale del massetto - almeno 3-4 cm.

Esistono diversi tipi di massetti: asciutto (per il bagno non adatto), semi-asciutto (con riempitivi che alleggeriscono il carico) e bagnato - il più adatto per ambienti con alti livelli di umidità

  • elaborare la base (lastra di cemento) con un primer a penetrazione profonda;
  • installare i beacon con un intervallo di 60-80 cm, usando il livello;
  • sabbia di cemento diluito in acqua o miscela di calcestruzzo;
  • riempiamo le sezioni di malta del pavimento tra i beacon, livellatelo;
  • alla fine togliamo i beacon, sovrascriviamo le irregolarità;
  • Coprire il pavimento con un film e attendere che si "maturi".

Per l'isolamento del pavimento con l'isolamento. La moderna lana minerale non è adatta, in quanto possiede una proprietà di elevata igroscopicità che non è necessaria per un bagno. Tuttavia, a volte viene utilizzato, accuratamente isolato dall'umidità. Resiste perfettamente alla schiuma di acqua (polistirene espanso).

Di solito è posato su una base di cemento davanti al dispositivo del massetto, rinforzando la rete di rinforzo. Funzioni simili sono eseguite da penoplex flessibile e flessibile.

I seguenti materiali sono utilizzati come impermeabilizzazione nei bagni, nei bagni e nelle cucine: film con strato termo-riflettente, rivestimento in cemento-polimero, membrane in silicone liquido

Un'opzione più comoda è il sistema "warm floor". Ha diverse esibizioni, ecco le principali:

  • acqua - sistema flessibile di tubi in plastica o metallo, riscaldato da riscaldamento centralizzato (caldaia);
  • film - design a infrarossi con cablaggio e termostato;
  • elettrico - assemblato da elementi riscaldanti funzionanti a corrente elettrica.

Ognuno di questi sistemi migliora il microclima in bagno, pur avendo un basso costo e facile da montare.

Fase 5: decorare le pareti con materiali moderni

Tradizionalmente, per il bagno usano piastrelle: piastrelle di ceramica fatte di argilla cotta, ma spesso rendono il processo più economico coprendo le pareti con pannelli di plastica o intonaco per dipingere. Prima di fare le tue riparazioni in bagno, considera i pro e i contro di queste opzioni.

Ceramiche sempre alla moda

Una varietà di piastrelle ti consente di scegliere qualsiasi opzione - dal budget all'esclusivo.

Nella costruzione di supermercati si possono trovare monokotturu, bikotturu, mosaico, monoporosi e maioliche per interni, oltre a granito durevole, che è altrettanto adatto per rifinire il bagno, e per affrontare le scale o la facciata dell'edificio.

La ceramica da collezione è la più richiesta, che spesso consiste in un insieme di elementi di pareti e pavimenti, un bordo, un decoro e un pannello.

Il costo della piastrella dipende dal produttore. La piastrella più pregiata e di conseguenza costosa è prodotta da marchi italiani: Gardenia Orchidea, Fondovalle, Roberto Cavalli, Rex Ceramiche, Vitrex.

Gli italiani non sono inferiori a meno che i produttori spagnoli. Le piastrelle più economiche sono prodotte in Polonia, Russia, Bielorussia, Lituania.

Prima di posare le piastrelle è necessario intonacare le pareti in modo che siano perfettamente lisce, quindi adescarle e coprirle con mastice impermeabilizzante. I seguenti sono standard:

  • posare la piastrella sulla colla in base al markup precedentemente applicato;
  • rimuovere la colla in eccesso dalle cuciture;
  • riempire i giunti con malta.

Insieme con il solito classico e utilizzare attivamente piastrelle senza soluzione di continuità. Tutti gli elementi della collezione seamless non hanno smussi attorno ai bordi, quindi il rivestimento della parete appare visivamente monolitico.

Plastica pratica ed economica

Un'alternativa democratica alle piastrelle è costituita da pannelli di plastica progettati appositamente per ambienti con un alto livello di umidità.

Insieme ai tradizionali prodotti bianchi, ci sono molte opzioni in una varietà di colori: monocromatico e "sotto la pietra", con forme geometriche e composizioni floreali, con un ornamento luminoso e un rivestimento metallico.

Per rendere l'interno completo, usa gli stessi pannelli di plastica per decorare le pareti, fai uno schermo sotto il bagno e crea condotti per la comunicazione.

Con l'aiuto di pannelli di plastica, è possibile modificare le pareti in una sola sera. Se le pareti sono perfettamente lisce, i pannelli sono fissati con chiodi o graffette, tuttavia, l'opzione di montaggio sul profilo è più accettabile. Innanzitutto, installa il riquadro del profilo (cassa) e già collegato al pannello, alternativamente "guadagnandoli".

Forse negli angoli del prodotto dovrà tagliare, quindi acquistare 1-2 pezzi in più. Oltre ai pannelli, è necessario acquistare un profilo di guida, un angolo di plastica per mascherare spazi vuoti e elementi di fissaggio (viti autofilettanti).

Intonaco decorativo

L'intonaco (decorativo) di arte moderna tollera perfettamente l'aria umida, gli effetti dei detergenti e dei prodotti chimici e quindi è adatto per decorare le pareti del bagno.

La condizione principale per la sua corretta applicazione - pareti perfettamente lisce. Per il livellamento non utilizzare malte convenzionali, è necessario sanificare l'intonaco con proprietà impermeabilizzanti.

Per creare uno stile originale insieme agli accenti di colore, spesso usano l'effetto di una superficie incrinata, ornamento dipinto a mano o stampigliato.

Il veneziano è molto richiesto: intonaco liscio con una vasta gamma di tonalità e una finitura lucida. Non assorbe l'umidità e per lungo tempo conserva il suo aspetto originale. Può essere opposto all'intonaco strutturale, la cui consistenza trattiene le gocce d'acqua.

Per qualche tempo sarà perfetto, ma le impurità della calce o del ferro contenute nell'acqua del rubinetto prima o poi guasteranno l'estetica del rivestimento.

Fase n. 6: soffitto

Il design del soffitto dipende in gran parte dalla decorazione delle pareti e dal concetto di stile generale. L'intonaco semplice viene utilizzato sempre meno spesso, poiché limita le possibilità di illuminazione e, al contrario, le strutture sospese sono molto popolari, che possono essere suddivise nei seguenti tipi:

I soffitti fatti di pannelli di plastica sono scelti da chi vuole risparmiare. Le lamelle e il profilo su cui sono montati sono poco costosi e l'installazione del soffitto richiede meno tempo. Nonostante il basso costo, alcuni tipi di pannelli sembrano molto attraenti: hanno uno specchio o una superficie colorata, decorata con placcatura in oro o argento.

Anche la forma dei pannelli differisce: oltre alle lamelle strette e larghe, vengono utilizzati moduli plastici rettangolari e quadrati.

Lo specchio e la plastica "metallica" non sono adatti per le stanze in stile classico o francese, ma per i bagni art-deco o high-tech è più che appropriato.

Le strutture sospese realizzate in cartongesso consentono di costruire soffitti a più livelli e di sperimentare la disposizione delle lampade. Va ricordato che i livelli sono buoni dove c'è molto spazio e non vi è alcuna probabilità di una forte diminuzione della superficie del soffitto.

Per lavorare in ambienti con elevata umidità, rilasciano un tipo speciale di cartongesso resistente all'umidità, la cui superficie è dipinta di verde.

Uno dei modelli più comuni di strutture sospese in cartongesso: la scatola illuminata è installata lungo pareti opposte (o lungo il perimetro) e il centro rimane intatto

Il film di vinile elastico utilizzato per le strutture di tensione è adatto anche per la finitura del soffitto del bagno. E anche se l'installazione del rivestimento ruba 7-10 cm, il gloss visivamente "solleva" i soffitti.

Sfortunatamente, mostra chiaramente tracce di condensa, mentre la superficie opaca nasconde l'umidità secca e si combina bene con piastrelle e plastica.

Il cloruro di polivinile è un'opzione ideale per il bagno: non perde colore, è resistente all'umidità ed è facile da pulire. Il tessuto di stoffa non è adatto, poiché è facile da bagnare, il che contribuisce alla comparsa di muffa

Azioni finali

Al termine del lavoro di finitura, è possibile installare un bagno, mobili e collegare le attrezzature. Come puoi vedere, l'auto-riparazione è un compito difficile che richiede determinate abilità, ma, comunque, interessante e informativo!

Nel riempire il bagno riparato finito necessario, puoi vedere in questo video:

Come iniziare la revisione in bagno?

La maggior parte del lavoro di riparazione in bagno può essere fatto in modo indipendente, senza l'aiuto di esperti. Questo è particolarmente vero per la finitura cosmetica della stanza, dal momento che anche un maestro inesperto può nascondere i tubi in una scatola di cartongesso e posare piastrelle di ceramica. Prima del lavoro, è necessario realizzare un progetto di design del bagno e determinare dove iniziare le riparazioni in bagno.

È possibile fare tutto con le proprie mani?

Il lavoro di base nella riparazione del bagno può essere fatto in modo indipendente. Maestro principiante facilmente versare le mani con un accoppiatore, fare impermeabilizzazione, pareti in gesso, tubi di plastica per saldatura, assemblare una scatola di cartongesso e posare piastrelle.

Saranno necessarie più abilità durante l'installazione di cavi elettrici. In questo caso, le persone senza esperienza dovrebbero consultare uno specialista.

Le riparazioni nel bagno dovrebbero essere soggette a tecnologia. Tutti i lavori di costruzione devono essere eseguiti in stretta sequenza.

Prezzi e costi

La domanda principale che si pone prima della riparazione in bagno - dove iniziare a rielaborare il bagno. Gli esperti raccomandano nella prima fase di determinare il budget. È necessario designare il livello superiore dei prezzi dei materiali di finitura, poiché tutte le spese ricadranno su di essi. La presenza di una stima approssimativa eviterà costi inutili.

Si consiglia di acquistare materiali da costruzione in un unico negozio, poiché spesso gli sconti vengono dati per gli ordini all'ingrosso. La quantità richiesta di miscele secche può essere calcolata, conoscendo la superficie su cui verranno applicati. Piastrelle e gres porcellanato devono essere acquistati con un margine del 10-15%.

Per ridurre i costi, vale la pena rifiutare l'aiuto di un designer. Puoi pensare tu stesso allo stile della stanza e alla posizione dei mobili. Per facilitare il compito, è utile creare un modello tridimensionale della stanza utilizzando un programma per computer.

Sequenza di lavoro

La corretta sequenza di riparazioni in bagno è la chiave per una finitura di qualità. Tutto il lavoro viene svolto in più fasi. Per cominciare, le vecchie decorazioni e le tubature vengono smantellate, tutti gli articoli in eccesso vengono rimossi.

Quindi le pareti e le superfici del pavimento sono allineate. Successivamente, vai alle comunicazioni di markup. La disposizione degli impianti elettrici e della ventilazione dovrebbe essere pensata in anticipo. Quindi la stanza è finita. La fase finale - collegamento di impianti idraulici e installazione di mobili.

  1. Bagno smantellante, vecchi rivestimenti e porte.
  2. Pareti intonacate
  3. Lavori di ingegneria (installazione di tubi, elettricisti).
  4. Livellamento del pavimento
  5. Lavoro di impermeabilizzazione
  6. Sigillare i tubi in scatole di cartongesso (se necessario, installare l'installazione sul cartongesso).
  7. Posa di piastrelle.
  8. Installazione della porta.
  9. Decorazione a soffitto
  10. Collegamento impianto idraulico

pianificazione

Non è consigliabile avviare riparazioni in bagno senza una pianificazione preliminare. Per prima cosa devi pensare al design di questa stanza. È necessario determinare lo stile degli interni, i suoi colori, considerare la posizione dei mobili.

Gli esperti raccomandano di disegnare un diagramma della stanza, indicando su di esso le dimensioni delle pareti, prese, lampade, interruttori e tubi. A questo punto, è necessario calcolare l'area delle superfici che dovranno finire.

Una parte importante della pianificazione è la scelta dei materiali di finitura e degli impianti idraulici. Per la riparazione scegliere piastrelle in ceramica, pannelli di plastica. Fare in bagno e pareti in gesso decorativo. È meglio non risparmiare sulla costruzione di miscele. Si consiglia di scegliere le attrezzature idrauliche in base alle dimensioni della stanza.

Acquisto di materiali

Per completare il bagno saranno necessari i seguenti materiali di progetto:

  • intonaco;
  • massetto per il pavimento;
  • miscela impermeabilizzante;
  • adesivo per piastrelle;
  • muro a secco;
  • Primer;
  • contatto concreto;
  • profilo metallico, beacon.

Per l'installazione di elementi di cablaggio elettrico e ventilazione sarà necessaria l'ondulazione e il cavo VVG-P. Un punto importante: le apparecchiature elettriche per il bagno (lampade, prese) devono essere di classe di protezione IPX4.

Caratteristiche smontaggio

Per smantellare le vecchie piastrelle utilizzare un trapano a percussione, uno scalpello e un martello. Il lavoro deve essere fatto con molta attenzione in modo da non ferirsi su pezzi di piastrelle in volo. Per protezione vale la pena usare occhiali e guanti.

Lo smantellamento inizia con qualsiasi tessera estrema. Dal suo battere un pezzo con un martello, e quindi agganciare la piastrella con uno scalpello. Il rivestimento è rimosso a pezzi. Il perforatore del lavoro viene eseguito in modo simile.

Sulla superficie precedentemente dipinta prima di posare la piastrella è necessario applicare delle tacche con un'ascia. Quindi la superficie viene macinata con carta vetrata grossa. Gli elementi di peeling (vecchie pitture, intonaci) vengono rimossi con una spatola.

Massetto e pavimento impermeabilizzante

Durante la riparazione, il vecchio massetto viene smantellato in caso di difetti e cadute. Il pavimento pulito deve essere pre-aspirato e trattato con primer. L'accoppiatore viene versato sopra i beacon di livello. È meglio usare miscele non restringibili che guadagnano rapidamente forza. Ciò contribuirà ad abbreviare i tempi di riparazione.

L'impermeabilizzazione del bagno avviene in 2 modi:

  1. È fatto prima e dopo aver livellato il pavimento. Per fare questo, utilizzare il primo rotolo, quindi impermeabilizzare obmazochnoy. Questo metodo è consigliato per gli appartamenti ai piani superiori, poiché questa doppia protezione riduce i danni in caso di allagamento.
  2. Nel secondo caso, le pareti e il pavimento sono ricoperti da una miscela impermeabilizzante a base di cemento. Prima del lavoro, la superficie dovrà essere inumidita con acqua. La soluzione impermeabilizzante viene applicata agli angoli. Quindi un nastro con una rete è incollato ad esso. Dopo aver dimensionato gli angoli, la miscela viene applicata sulle superfici rimanenti, sfregandola nella base. Le è permesso indurire per 3-6 ore. Il secondo strato viene applicato perpendicolarmente al primo. Questo metodo di impermeabilizzazione impedisce l'ingresso di acqua sotto la piastrella dall'esterno e aiuta a proteggere la finitura nelle stanze vicine.

Installazione e cablaggio della pipeline

In riparazione sicuramente alterare i vecchi tubi di fogna. Dovrebbero essere cambiati in polipropilene. Per lo smontaggio del portasciugamani sarà necessario spegnere l'acqua sul riser. L'impianto idraulico è fatto sotto l'impianto idraulico.

Per l'installazione di cavi elettrici mediante scatole corrugate o isolanti. Sono posizionati orizzontalmente e verticalmente nei canali, che vengono scavati con una smerigliatrice.

Quindi l'intonacatura viene eseguita dall'alto. Le comunicazioni sono nascoste sotto il soffitto teso e il cartongesso. Le loro posizioni sono indicate sullo schema elettrico.

La fase finale della riparazione

Dopo aver installato i tubi di plastica, è necessario assemblare una scatola per loro. Per fare questo, utilizzare fogli di cartongesso che non hanno paura dell'umidità. Box base - guida dal profilo. GCR è montato sopra di loro. Per un rapido accesso ai contatori, il design è dotato di un boccaporto di revisione.

Dopo l'installazione della scatola è necessario rifinire le pareti e il pavimento. Posa della piastrella prodotta dal basso verso l'alto. Al termine è necessario tagliare correttamente il materiale. Le piastrelle situate negli angoli devono avere le stesse dimensioni. Dopo aver finito le superfici del bagno, vai all'installazione dell'impianto idraulico.

Come risparmiare in fase di progettazione?

La pianificazione è una fase importante di riparazione, perché consente di evitare numerosi errori. Soprattutto con attenzione è necessario pensare a tutto il lavoro con un budget limitato. Per risparmiare, puoi:

  1. Per calcolare quando si pianifica la possibile regolazione della dimensione della stanza. Ciò salverà sul materiale di fronte. Per mettere file più piccole di piastrelle, è possibile spostare il muro a secco con l'installazione in avanti o ridurre l'altezza del soffitto con l'aiuto della finitura. Regola la dimensione della stanza per adattarla alle dimensioni della piastrella.
  2. Trova impianti idraulici (ad esempio, installazione), per i quali non è necessario acquistare parti aggiuntive. Il voto deve essere completo.
  3. Prima di acquistare qualsiasi attrezzatura, scoprite a fondo le sue caratteristiche. Ciò eviterà problemi durante l'installazione.
  4. Combina materiali. Questo è particolarmente vero per i locali con una vasta area. Per economia, l'area intorno al bagno e al lavandino sono piastrellati e le superfici rimanenti sono verniciate. Meno soldi vanno al soffitto del cartongesso, che può anche essere montato indipendentemente.
  5. Prendere gli strumenti necessari per l'affitto, non comprare. Potrebbe essere necessario: tagliapiastrelle, perforatore, cacciavite, bulgaro.

risultati

L'ordine di riparazione dipende dalle caratteristiche della stanza e dai materiali selezionati. Se le pareti sono state trattate con vernice acrilica, allora si può fare senza intonacare. Prima di posare le tessere su di esse dovrai fare delle tacche. Le superfici in calcestruzzo devono essere trattate con un primer che migliora l'adesione del substrato.

Prima di tutto, pensa a dove iniziare le riparazioni in bagno. Prima di tutto, è necessario prendere in considerazione lo stato dei sistemi di comunicazione. Controllare i tubi, la ventilazione In assenza di problemi evidenti, è possibile abbandonare la rielaborazione del capitale delle comunicazioni.

Come iniziare le riparazioni in bagno: organizzazione competente delle riparazioni

Il bagno è una delle stanze speciali del vostro appartamento e la sua riparazione dovrebbe essere affrontata con particolare attenzione. Dopo tutto, è qui in grandi quantità e spesso versa acqua, in questa stanza ci sono grandi differenze di temperatura e umidità. Per una corretta e razionale organizzazione del lavoro di finitura, è necessario essere ben consapevoli di dove iniziare le riparazioni in bagno e avere un'idea della sequenza delle riparazioni.

Determina il tipo di riparazione

I lavori di riparazione in bagno possono essere:

Unplanned. La necessità di riparazioni spontanee può sorgere se si verifica una situazione imprevista (un'inversione di tubo o il tuo vicino ti ha inondato). Se si decide di sostituire il bagno, ciò può comportare una riparazione improvvisa (sostituzione delle tubazioni fognarie, installazione di altri impianti idraulici, aggiornamento della piastrella, ecc.);

Riparazioni programmate La complessità e i costi materiali della riparazione pianificata possono essere capitali o cosmetici. Naturalmente, la ristrutturazione è più economica, ma è possibile eseguire tale lavoro solo in assenza di funghi e di impianti idraulici e idraulici. Questa riparazione comporta la sostituzione di rivestimenti per pareti e soffitti, l'aggiornamento del pavimento e dei rubinetti. Una riparazione più seria, anche se non interamente capitale, richiede una preparazione accurata e un approccio serio.

Facciamo un piano di riparazione e determiniamo il design futuro

Facendo le riparazioni in bagno con le tue mani e chiedendoti da dove iniziare, dovresti prima di tutto decidere il design futuro di questa stanza. Immagina come vorresti vedere il tuo bagno, decidere il colore. I colori tradizionali per questa stanza sono colori pastello o una combinazione di due colori (per esempio, blu e blu, o pesca e beige).

Quindi è necessario decidere quali materiali saranno utilizzati per la finitura. Per la decorazione del bagno vengono spesso utilizzati:

  • Tile;
  • Gres porcellanato
  • mosaico;
  • Pannelli di plastica

Ispezionare attentamente l'impianto idraulico e, se necessario, decidere l'opzione di sostituire impianti idraulici obsoleti.

Utilizzando un metro a nastro misurare l'altezza, la larghezza e la lunghezza della stanza, calcolare la sua area. Determina dove saranno posizionati gli impianti idraulici, perché è improbabile che riesca a cambiare qualcosa dopo la riparazione.

Video: design moderno e pianificazione del bagno

Selezione e acquisto di nuovi materiali per l'idraulica e di finitura

Dopo aver deciso di eseguire autonomamente i lavori di riparazione nel loro bagno, molti proprietari pensano a cosa esattamente iniziare a riparare il bagno e andare a selezionare nuovi impianti idraulici e materiali di finitura. Naturalmente, questa fase di riparazione è molto importante, ma dovrebbe seguire solo dopo aver deciso a fondo sul design, il tipo di nuovo impianto idraulico e la quantità di materiali di finitura necessari.

Prima di acquistare dispositivi sanitari, assicurati di controllare le loro dimensioni e verificare se sono adatti al tuo bagno.

È meglio acquistare materiali e strumenti di finitura in un unico negozio, dove per un acquisto all'ingrosso ti verrà offerto anche un buono sconto. Acquista tutto ciò di cui hai bisogno in una volta, quindi non perdere tempo e non correre in cerca del materiale mancante.

Smontaggio di vecchi materiali di finitura e impianti idraulici

Successivamente, è necessario preparare la stanza direttamente per le riparazioni. È meglio smantellare il lavandino e il bagno al momento della riparazione, anche se non si intende cambiarli.
Quindi è necessario rimuovere il vecchio pavimento piastrellato, pulire il soffitto, le pareti e il pavimento. Se le pareti del bagno sono state dipinte con vernice, allora dovrebbe essere completamente rimosso. Dopo tutto, le miscele adesive o un nuovo strato di vernice sul vecchio rivestimento non reggono.


Smontare le vecchie tessere. Foto - tamabau.de

Posa di tubi, cablaggi e altre comunicazioni

Smantellando il vecchio rivestimento, è possibile iniziare a sostituire i tubi. Nelle vecchie case vale la pena di cambiare oltre alle tubazioni situate direttamente nel bagno, e al riser principale (nel caso di un bagno combinato); e in alcuni casi anche tubi dell'acqua tra i piani. Dal momento che i vecchi tubi possono perdere, che è irto di nuove riparazioni non pianificate e nuovi costi.

In questa fase del lavoro di riparazione è necessario sostituire e cablare. Determina dove saranno posizionati gli apparecchi elettrici e collega il numero richiesto di prese, cambia filo e interruttore.

Non dimenticare di occuparsi della riparazione e dell'installazione della ventilazione, è molto importante per il bagno. È meglio se la ventilazione è forzata. Oggi sul mercato ci sono molte opzioni per i vari fan per l'organizzazione della ventilazione forzata.

Livellamento delle pareti, del soffitto e del pavimento

L'estensione e la natura di queste opere dipende dallo stato delle superfici. Se i muri non sono molto lisci, dovrai livellarli con l'intonaco. Con pareti e soffitto sufficientemente uniformi, non è necessario utilizzare un grande strato di materiale e in alcuni casi è possibile fare a meno di stucco. Se la superficie deve essere livellata molto, la riparazione può essere ritardata.


Livellamento delle pareti con stucco. Foto - www.filippo.nl

Materiali di rivestimento di finitura

Ora puoi iniziare a rifinire pareti e soffitto: dipingere, posare piastrelle, coprire con miscele selezionate, ecc.

Un'opzione eccellente sarebbe quella di coprire il soffitto con vernice a emulsione: il soffitto sembra molto bello, l'umidità non si accumula su di esso, e si può prendere qualsiasi ombra. Un'alternativa più pratica sarebbe l'installazione di pannelli di plastica o controsoffitti.

Se si installa un bagno chiuso dallo schermo, non è possibile posare il pavimento sotto di esso con le piastrelle per risparmiare materiale.

Installazione di dispositivi sanitari

Gli impianti idraulici vengono installati dopo aver completato tutti i lavori di finitura, al fine di non danneggiare il nuovo (vecchio) impianto idraulico durante il processo di riparazione e garantire un accesso senza ostacoli alle superfici della stanza che richiedono la finitura.


Lavello di installazione. Foto - contentfreelance.com

Installazione di accessori e porte d'ingresso

Nella fase finale di riparazione nel bagno sono collocati mobili e accessori (ganci, specchi, lampade, ecc.). Anche ora la porta viene sostituita. Cambiare la porta prima che non sia necessario: possono essere facilmente danneggiati durante il processo di riparazione, portando e installando l'impianto idraulico.

Ora sai dove iniziare le riparazioni in bagno e in quale sequenza eseguire il lavoro. Pertanto, è facile far fronte a questo difficile compito, e il bagno aggiornato vi delizierà con la sua brillantezza e l'aspetto impeccabile.

Riparazione del bagno: costi, fasi di lavoro, istruzioni

L'interno del bagno in colori vivaci

I costi di ristrutturazione del bagno fai-da-te sono 1,5-2 volte più economici delle stesse riparazioni effettuate da un team di lavoratori. Pertanto, se disponi delle conoscenze, abilità, tempo libero e desideri risparmiare, questa opzione è per te. Ma ricorda che le riparazioni di bagni poco costose fatte da te possono essere di qualità inferiore alle riparazioni fatte da professionisti.

Preparazione per la riparazione

La riparazione economica del bagno, per definizione, deve essere eseguita a mano. Pertanto, la preparazione per esso include diverse fasi. Diamo un'occhiata a ciascuno di essi.

Layout e design

Prima di tutto, è necessario decidere sul futuro design del bagno, disegnare un layout bagno - da questo continuerà a dipendere dal complesso lavoro con tubi e tubature, e la necessità di cablaggio aggiuntivo.

Calcolo dei costi

Controlla i prezzi con i prezzi nei mercati delle costruzioni. In questo modo puoi capire se tutte le tue idee sono realizzabili e in che modo rientrano nel budget.

Ad esempio, diamo una tabella con il costo dei materiali per la riparazione auto-economica del bagno:

Acquisto di materiali

L'acquisto di materiali da costruzione dovrebbe essere basato sull'area del bagno. Il volume dei materiali necessari lo puoi dire al venditore stesso sul mercato o nel negozio di ferramenta.

Nella battaglia di piastrelle posa 3-5% nella riparazione di un grande bagno e il 7% nella riparazione di piccole dimensioni.

Quando acquisti cemento, miscele, sabbia, boiacca, mastice, sigillante o silicone, aggiungi il 30% al volume richiesto. Meglio che tu abbia un sacchetto extra di colla a secco, che finirà in un momento cruciale.

Fasi di lavoro

La riparazione del bagno viene eseguita in una sequenza strettamente definita:

  • Pensando attraverso l'interno;
  • Determinazione del numero di apparecchi sanitari;
  • Preparazione di un bagno per lavori di riparazione;
  • Acquisto di materiali da costruzione;
  • Preparazione del pavimento (opzionale: impermeabilizzazione, massetto, installazione di un sistema di riscaldamento a pavimento);
  • Posa e cablaggio dei tubi;
  • intonacate;
  • Decorazione a soffitto;
  • Finitura del pavimento;
  • Rivestimento murale
  • Installazione del sistema di ventilazione;
  • Montaggio di vasche e lavandini.

Passiamo direttamente alla riparazione stessa e consideriamo in dettaglio ogni passaggio.

materiale

tubi

Ti consigliamo di dare a optare per tubi in polipropilene. Tubi di metallo-plastica possono perdere, e di polietilene o PVC sono adatti solo per attrezzare una casa di campagna di breve durata.

Tubi in polipropilene

Il lavoro indipendente con tubi in acciaio è pieno di molte difficoltà, ma oggi è l'opzione più economica sul mercato. Un altro svantaggio è che tali tubi arrugginiscono all'interno e dovranno essere cambiati relativamente presto.

piastrella

Il gres porcellanato è un po 'più costoso delle piastrelle, ma la sua resistenza è molte volte superiore. Anche il gres porcellanato liscio è completamente antiscivolo, quindi consigliamo vivamente di sceglierlo come rivestimento per pavimenti.

Gres in bagno

Suggerimento: al momento dell'acquisto, chiedi a un consulente del negozio di ottenere 5-6 tessere da diversi pacchi e controllare le loro dimensioni.

strumenti

Fai la tua ristrutturazione del bagno, come mostrato nel video qui sotto, quindi scegli una colla a lenta asciugatura. Ti permetterà di lavorare senza fretta, correggere gli errori nel tempo e controllare la qualità della muratura.

La spatola si adatta a denti con una profondità di 4-6 mm, salvo diversa indicazione sull'etichetta adesiva.

Acquista una tagliapiastrelle con un trapano diamantato, e per la posa di piastrelle ceramiche o piastrelle con cuciture è meglio usare croci di plastica.

Preparazione del bagno

Supponiamo che il tuo bagno precedente non sia ancora consumato, quindi puoi aggiornare il suo aspetto con una fodera acrilica. Ma raccomandiamo di inviare il vecchio stagno "trogolo" a rottame.

Prima di iniziare le riparazioni, chiudere l'acqua e spogliare il bagno sulle pareti "nude". Anche i collegamenti devono essere disattivati. Durante la riparazione, è possibile utilizzare una lampada portatile e una prolunga: non è usuale, ma è sicuro.

Striscia tutte le pareti, il soffitto e il pavimento. Inizia a lavorare dall'alto verso il basso. Utilizzare un respiratore durante la pulizia. La piastrella viene facilmente rimossa con un punzone e uno scalpello. L'intonaco libero viene rimosso completamente, durevole - livellato.

Come rimuovere vecchie tessere

Preparazione del pavimento

Dal pavimento è anche necessario rimuovere la vecchia piastrella e il substrato di cemento. Se il massetto è buono, puoi lasciarlo, in caso contrario - rimuoverlo con un pugno. Se dopo un'accurata ispezione del massetto si nota solo una o due piccole crepe, possono essere eliminate con un livellatore liquido.

Lo strato del pavimento autolivellante dovrebbe essere di circa 3-3,5 cm. Ma prima di questo, il pavimento è impermeabilizzato con aquaizol o polietilene tereftalato.

Importante: è necessario coprire le pareti con impermeabilizzazione per almeno 30 cm.

Comunicazione e preparazione di pareti, soffitto

tubi

Le acque reflue devono essere fatte in vista di un facile accesso ad essa per ispezione, pulizia, rimozione di blocchi e riparazioni necessarie. Pertanto, ti consigliamo di far scorrere i tubi di scarico lungo il fondo, lungo le pareti e chiuderli con piastrelle zincate. La zincatura è fissata al silicone e, se necessario, l'accesso ai tubi è facilmente rimovibile con un coltello speciale.

La sostituzione di tutti i tubi inizia con acque reflue. Sarai in grado di far fronte a questo compito in uno, massimo due giorni, e poi procedere alle condutture dell'acqua.

cablaggio

Tutti i fili sono posati su intonaco. Il filo con doppio isolamento si nasconde in una corrugazione - plastica o metallo, a seconda del budget.

intonaco

Bisogno di intonaco due volte Qui la qualità del lavoro avrà un ruolo importante, dal momento che intonaci sotto il rivestimento. Come sempre, l'intonacatura inizierà dall'alto verso il basso.

Isolamento a soffitto

Anche nell'appartamento più caldo nella riparazione del bagno sarà necessario riscaldare il soffitto. Ciò consentirà di evitare la formazione di condensa, che, tra l'altro, è la causa principale dei problemi con la sicurezza delle riparazioni.

A tale scopo, è meglio utilizzare MSS (lastra di vetro al carbonio) su silicone o colla speciale. Ricorda che al momento della sua asciugatura avrai bisogno di forti supporti.

Finitura in bagno

soffitto

Questa è la parte più problematica del bagno. Nonostante la tua decisione di effettuare un rinnovamento economico del bagno, il soffitto dovrà prestare particolare attenzione.

Le opzioni più adatte per la finitura del soffitto sono un laminato artificiale o un rivestimento di plastica. Se hai scelto la prima opzione, prima di incollare il laminato, l'interno dovrà essere trattato con un'emulsione speciale di PVA. Qui avrete anche bisogno di doghe che possono essere rimosse solo dopo che l'adesivo è completamente asciutto.

Una delle opzioni di budget per la finitura del soffitto

Le piastrelle del pavimento sono posate sulla colla di installazione. È meglio evitare la presenza di cuciture. La colla viene applicata con la spatola sul lato sbagliato della piastrella e sul pavimento stesso.

Importante: la posa delle piastrelle del pavimento deve iniziare dall'ingresso, quindi le piastrelle incomplete si nasconderanno sotto il bagno.

Al fine di evitare la comparsa di vuoti sotto la piastrella, deve essere battuto con un martello di gomma immediatamente dopo l'installazione.

Potresti aver deciso di posare un pavimento di legno nel bagno. Sembra nobile, ed è piacevole camminare su di esso, ma questa opzione è molto più costosa e più difficile da installare e utilizzare. Pertanto, pensaci un paio di volte prima di risolvere questa opzione.

Dal legno, è possibile utilizzare larice, impregnato con PVA e rivestito con vernice acrilica resistente all'umidità. Durante la posa, allontanarsi 2-3 cm dal muro, quindi riempire questo spazio con la schiuma e coprirlo con uno zoccolo.

muri

Di solito per i muri scegliere la piastrella. Questa è un'opzione economica rispetto alla porcellana, e la sua forza non gioca un ruolo decisivo qui. Di fronte alle pareti del bagno si fa uso di croci di plastica, che vengono successivamente rimosse, e le fughe sono riempite con malta, silicone o sigillante.

Posa di piastrelle fai da te

La piastrella rimane all'interno della colla, dopo che gli angoli di asciugatura sono stati riempiti di silicone. Il silicone in eccesso viene immediatamente rimosso con aceto. A volte gli angoli sono decorati con patch speciali, che sono anche montati su silicone, ma questo non è necessario.

Installazione di impianti idraulici

L'installazione di impianti idraulici risulta essere la fase di lavoro più semplice. Questo è molto più facile di quanto molti pensano. L'intero processo è descritto in dettaglio nelle istruzioni per ciascun articolo.

Prima installa il bagno o la doccia, quindi affondare. Dopo aver montato i miscelatori, sono installati scaldacqua e contatori dell'acqua. La cappa e l'apparecchio a tenuta stagna sono installati per ultimi. Nella foto potete vedere esempi di riparazioni riuscite del bagno, fatte a mano.

Istruzioni dettagliate per la riparazione di un bagno e di una toilette

Istruzioni dettagliate per la riparazione del bagno e della toilette.

Per iniziare le riparazioni nell'appartamento, secondo la maggioranza dei comò, dovresti avere un bagno. Lasciami spiegare perché: questa è la parte più sporca e polverosa della riparazione, che richiede non solo lo smantellamento delle vecchie piastrelle, dei sanitari, delle porte e, a volte, delle pareti del bagno.

Rimuoviamo il vecchio

Quindi, la prima cosa che facciamo è eliminare il vecchio impianto idraulico: bagno, lavandino, bagno... In breve, tutto ciò che si trova, pesa, mente.

• Fase successiva: con l'aiuto di una smerigliatrice, abbiamo tagliato tutti i vecchi tubi in una gru posizionata sul riser.

• Usa un pugno per abbattere le vecchie tessere.

È importante se l'intonaco sotto le piastrelle si allontana dal muro, un bunite... deve anche essere respinto.

• Smontare la vecchia porta insieme alla scatola.

• Cambia i riser. Ora rivolgiamo la nostra attenzione ai riser dell'acqua e delle fogne. Questa è una parte molto importante della riparazione e devono essere cambiati. Dopo la riparazione sarà molto problematico. Se non sei uno specialista in impianti idraulici, quindi per sostituire i montanti, è meglio invitare artigiani qualificati, ma la distribuzione interna degli impianti idraulici può essere effettuata da solo.

• Controllare il cofano. Vai al cofano. Se non vogliamo che il bagno sia soffocante, è necessario controllare il lavoro del cofano. Per fare questo, porta una candela accesa sul cappuccio e valuta il lavoro della lingua di fiamma: migliore è il funzionamento della cappa, più intensa la fiamma viene aspirata nella canna fumaria. In caso di funzionamento errato della cappa, la puliamo o installiamo una ventola.

Prepariamo le pareti e il pavimento

• Mettere a terra le pareti. Nella fase successiva, propongo una buona pulizia: prendi una scopa e spazza via tutta la spazzatura e la polvere dal bagno. Dopo che tutta la polvere si è depositata, prendiamo un primer a penetrazione profonda e primer le pareti.

• Installare i fari. Dopo che il primer è completamente asciutto, installiamo i beacon per l'ulteriore intonacatura del bagno. I fari devono essere fissati rigorosamente al livello, osservando il piano del muro e mantenendo gli angoli di 90 gradi.

• abbiamo intonacato le pareti. Fari installati? Arrivare all'intonaco. Per fare questo, abbiamo bisogno di una regola, una spatola, un trapano e un miscelatore di ugelli per un trapano. I bagni sono intonacati, di regola, con miscele di gesso secco, dal momento che non mancano sul mercato. Di solito uso l'intonaco Rotband. Prendiamo un secchio di litri per 12 e prepariamo una soluzione come scritto nelle istruzioni. Usando una spatola, gettiamo la soluzione tra i fari di un muro di centimetri 50 dal pavimento. Quindi prendiamo la regola, premiamo sui fari e tiriamo verso l'alto: si ottiene una superficie liscia. Le regole in eccesso vengono rimosse. E così su tutte le pareti - dal pavimento al soffitto. Non ci sono ancora grandi buche. Se tutto è liscio e bello, significa che hai affrontato il compito.

• Livellare i pavimenti. Il prossimo passo è il pavimento. Li livelliamo con l'aiuto di "pavimenti autolivellanti". Diluire la miscela come indicato nelle istruzioni, si può anche un po 'più sottile, e prendere tutto il pavimento con un rullo dell'ago. Dopo aver asciugato le pareti e i pavimenti, nel caso li controlliamo per livello, eliminiamo la non-uniformità.

• Facciamo un piano dettagliato del bagno. Nella fase successiva, dobbiamo decidere il design del bagno, dove? come? e a quale altezza? ci sarà un bagno, un lavandino, uno specchio, una lavatrice (se ce ne sarà), un asciuga-asciugamani, un water, una scatola che copre i riser. Per fare questo, prendiamo un metro a nastro e misuriamo il nostro bagno - dopo l'intonacatura, le dimensioni sono cambiate. Poi prendiamo una matita e un foglio di carta e disegniamo tutto. Chiamalo un piano per il bagno. Affinché il piano sia accurato, in questa fase, dobbiamo acquistare tutti i servizi del bagno. È importante ricordare: se un bagno è legato alle dimensioni (voglio dire che hai un bagno non a metà di un campo da calcio, ma per esempio 1m.70sm per 1m.50sm), allora dovresti comprare una vasca il più a lungo possibile. E se hai una dimensione di 1m.68cm. - Devi comprare un bagno per 1m.70sm. Quindi 2 cm. proshtrabim. Con questo tipo di risolto.

Video - riparazione chiavi in ​​mano

• Elaborazione (disegno) del layout dettagliato della rete idrica e delle acque reflue. Se tutto è acquistato, quindi continua. Mettendo il bagno nella stanza libera. Lo mettiamo sulle gambe e lo allineiamo al livello. Di regola, l'altezza della maggior parte dei bagni delle gambe è regolabile - altezza regolabile per loro stessi. Misurare l'altezza e la larghezza del bagno. Trasferiamo le dimensioni al muro del bagno. Facciamo lo stesso con un lavandino e una lavatrice. La prossima cosa che facciamo è segnare sui muri come abbiamo l'impianto idraulico e le acque reflue. Il rubinetto del bagno è solitamente centrato a 10 cm sopra il bagno - anche questo deve essere disegnato sulle pareti. La distanza tra i tubi che vanno al rubinetto del bagno dovrebbe essere di 15 cm. Segniamo la fornitura d'acqua per il lavello, in base alla struttura del comodino, e la lunghezza dei tubi flessibili del miscelatore. Sotto la lavatrice segnare solo una tubazione - fredda. Tubi di scolo schizzati con un angolo nella direzione del riser (da drenare). Se sotto il bagno e il lavandino si può fare una piccola pendenza, quindi per una lavatrice l'uscita dovrebbe essere a una distanza di 50 cm. dal pavimento

• Realizzazione (disegno) del layout di cablaggio dettagliato. La prossima cosa che facciamo è determinare il cablaggio. Quanti sbocchi avremo, e dove - se c'è una lavatrice, allora accanto ad essa. Usa un rasoio elettrico - vicino allo specchio. Se hai uno specchio con illuminazione, dovrai portare un filo sotto (decidere a quale altezza). Ci sarà un fan: lo pubblicheremo sotto di esso.

• Fare shtroby. Quando siamo completamente definiti e abbozzati, prendiamo un pugno e disegniamo il previsto. Successivamente, pulito e primer shtroby.

• Installiamo acqua e fognature. Nella fase successiva installiamo l'approvvigionamento idrico (pettine) e le acque reflue. Non dimenticare di installare anche contatori d'acqua e filtri. Poiché il sistema di approvvigionamento idrico a noi è rientrato nelle pareti - è meglio usare tubi di polipropilene o tubi di metallo-plastica.

• Montare il portasciugamani riscaldato. Nel prossimo passaggio, invitiamo gli artigiani o installiamo il portasciugamani riscaldato. I tubi sono anche montati nel muro.

• Montare la scatola. Quindi non abbiamo ancora riser chiusi e lo aggiustiamo. Raccogliamo la scatola dal profilo metallico e la cuciamo con cartongesso. Il muro a secco deve essere resistente all'umidità - è verde. Inoltre, non dimenticare il portello tecnico, sarà necessario avere accesso alle gru e al banco. Quindi installiamo un angolo perforato sull'angolo della scatola e intoniamo l'intera scatola.

• Mettere a terra le pareti e il pavimento. Di conseguenza, quello che vediamo è un bagno completamente intonacato, senza condutture e fili visibili. Ancora una volta, guardiamo tutto in dettaglio per le irregolarità. Se ce ne sono, lo ripariamo con una spatola e carta smeriglio.

• Stendiamo il pavimento. Ora posiamo la tessera del pavimento. Per questo abbiamo bisogno di: trapano, frullatore, secchio, cazzuola normale, spatola dentata, tagliapiastrelle professionale, croci (1,5-2 mm).

Posare le piastrelle in modo che tutti i bordi tagliati siano sotto il bagno e affondino. Quindi, di fronte a noi, avremo solo un'intera tessera. Non dimenticare di usare il livello e inserire croci.

• Posiamo 1 sola fila di rivestimenti sotto il bagno dal pavimento. Quindi dovrai posare 1 fila di rivestimenti sotto il bagno - per impermeabilizzare. Se usi una tessera piccola, allora saranno sufficienti 30 centimetri dal pavimento.

• Strofinare le piastrelle sotto il bagno (muro, pavimento).

• Imposta il bagno. È l'ora del bagnetto. Portare il bagno, impostare rigorosamente dal livello e dalla lunghezza e larghezza. Scoppio del bagno.

• Mettiamo una piastrella da muro. Disponiamo le piastrelle del muro. Iniziamo direttamente dal bagno, dall'angolo più prominente, e guidiamo in cerchio. Dai lati del bagno è necessario forare le doghe in modo che l'intera tessera vada a livello. Finisci la parte superiore, rimuovi le doghe e riporta sul fondo. Diamo la piastrella ad asciugare e tiriamo fuori le croci.

• Pulire le cuciture.

• Ci strofiniamo le cuciture.

• Montare il soffitto. Ora dobbiamo decidere cosa faremo con il soffitto. Ci sono diverse opzioni: levigato e dipinto, sospeso da pannelli di plastica, tensione. Stanno tutti bene a modo loro, tu scegli.

• Installare la porta. È arrivato il momento di installare l'attrezzatura idraulica che non è disponibile: un lavandino, una lavatrice, un WC, rubinetti, uno schermo sotto il bagno.

Resta da appendere uno specchio, mettere le prese e il bagno è pronto.

Questo ordine di lavoro non ti permetterà di commettere gli errori più comuni quando soffre la qualità del lavoro svolto e, a volte, porta a una rielaborazione.