Principale > Disegno

Tutte le opzioni per organizzare una doccia in bagno - tradizioni e nuove funzionalità

Non molto tempo fa, una doccia era solo un pratico pezzo di impianto idraulico, senza fronzoli tecnici o di design. Ora è un vero e proprio pezzo di bagno interno, che viene selezionato in base al design, alle capacità finanziarie e ai bisogni personali. Le possibilità dell'anima aumentano ogni giorno e l'aspetto a volte cambia oltre il riconoscimento. Come capire tutte le complessità della selezione e dell'installazione? Hai solo bisogno di sapere alcune delle basi da cui costruirai.

contenuto

Organizzazione dello spazio per la doccia e le sue opzioni di installazione ↑

Fare la doccia in bagno è un notevole risparmio di acqua, tempo e spazio quando si adottano procedure igieniche. Ma vale la pena di rifiutare il bagno a suo favore, oppure si può completare con successo l'un l'altro?

Come attrezzare la doccia nell'appartamento o nella casa ↑

Hai diverse opzioni per organizzare lo spazio per la doccia:

  1. Separato dal bagno, ma nella stessa stanza.
  2. In combinazione con il bagno.
  3. In assenza di un bagno nella stanza.

La prima opzione può essere presa in considerazione se l'area del bagno supera i 10 metri quadrati. Una doccia separata è una grande opportunità per diversi membri della famiglia o per gli ospiti di usare acqua pulita allo stesso tempo. Soluzioni adatte:

  • doccia o angolo;
  • pannello di lavoro, soffitto o doccia a muro su alcuni metri quadrati della stanza con l'organizzazione della pendenza del pavimento al lavandino (2-3 gradi).

La seconda opzione prevede l'installazione di strutture doccia direttamente vicino alla vasca, in modo che l'acqua di colata cada nella sua ciotola. Può essere tutte le stesse soluzioni, ad eccezione della doccia. Tuttavia, può anche trovare un'alternativa sotto forma di box doccia. A differenza del pallet della cabina, puoi sdraiarti.

Una buona soluzione per le piccole stanze è la sostituzione completa di un bagno familiare con doccia o box doccia. L'unico inconveniente è l'incapacità di mentire in acqua e rilassarsi. Ma la presenza di diverse modalità di dispersione dell'acqua nella cabina annullerà questo svantaggio.

Docce - risparmio di spazio e funzionalità ↑

Il box doccia è uno spazio per il lavaggio, che è limitato da un pallet, un tetto, pareti laterali e porte. Può sostituire completamente il bagno o aggiungere a suo vantaggio. In questo caso, l'attenzione funzionale principale è sulla cabina.

Oltre alla solita doccia, in molti modelli sono disponibili le modalità: "doccia tropicale", "sauna", "massaggio verticale", "aromaterapia", "massaggio orizzontale". Questo li rende veri e propri salotti SPA a casa.

Quando si sceglie un prodotto, prestare attenzione a:

  • Dimensioni. Dovrebbero essere sufficienti per il più grande membro della famiglia e adattarsi con successo all'interno del bagno, tenendo conto della sua area e della sua geometria.
  • Il grado di funzionalità. Non dovresti pagare più del dovuto per qualcosa che non useresti.
  • La profondità del pallet. Varia da 3,5 a 45 cm Alcuni modelli hanno un posto dove sedersi. Ciò è particolarmente utile se la famiglia ha persone anziane o bambini.
  • Il sistema di apertura delle ante (porte). Per risparmiare spazio, si consiglia di scegliere i modelli con porte scorrevoli.
  • Il materiale delle pareti laterali. La versione classica è in vetro. Non si appanna con il tempo, è facile da pulire con l'aiuto di strumenti speciali, è presentato in una vasta gamma. L'alternativa è acrilica, ma tende a ingiallire con un uso prolungato.

Cabine doccia - scopo e metodi di installazione ↑

Le cabine doccia sono pareti e porte in vetro, acrilico o plastica che vengono installate sul pavimento, ai bordi di una vasca o di un bagno e rendono l'adozione di una procedura igienica sicura e confortevole.

Le recinzioni possono avere una struttura metallica o essere senza cuciture. Per la loro installazione sul pallet o sui lati del bagno vengono utilizzati elementi di fissaggio speciali e composizioni adesive che escludono la trasmissione dell'umidità.

Fai attenzione! Se hai le competenze per lavorare con i profili di vetro e metallo, puoi provare a realizzare la struttura da solo. I prerequisiti per questo sono: una superficie perfettamente piana per l'installazione e calcoli accurati.

Scherma - una manna dal cielo per coloro che vogliono assegnare una zona doccia in bagno. Con il loro aiuto, questo può essere fatto in una nicchia, sulla passerella, ecc. Grazie alla flessibilità del vetro, non è difficile realizzare strutture asimmetriche.

Un po 'di terminologia: in assenza di un tetto che limita completamente lo spazio della zona per le procedure igieniche, diventa una cabina doccia.

Se l'area del bagno lo consente e non si desidera inquadrare l'area doccia da tutti i lati, è possibile installare una partizione, il cosiddetto "walk-in". Con uno scarico dell'acqua ben organizzato, sarà sufficiente proteggere il resto della stanza dall'umidità in eccesso.

Pannelli doccia - praticità in ogni dettaglio ↑

Pannelli doccia: la soluzione ultramoderna per chi risparmia spazio, ma non vuole risparmiare. Questo design combina un top fisso e una doccia a mano su un tubo flessibile. Il controllo viene eseguito utilizzando un pannello incernierato con pulsanti o leve del mixer. Una piacevole aggiunta può essere costituita da pochi ripiani per forniture di igiene, specchi, radio incorporata, luci.

La stragrande maggioranza dei modelli di pannelli doccia ha ugelli per l'idromassaggio, e alcuni di essi sono dotati di un sedile speciale. Ti permette di rimanere il più confortevole possibile durante la procedura di benessere.

Disegni fissi - tipi e caratteristiche ↑

Il design stazionario presuppone una rigida fissazione della doccia senza modificarne la posizione: il soffione. Allo stesso tempo, non si è limitati nella scelta delle modalità operative, l'impostazione della temperatura, la forza di pressione e l'utilizzo di altre funzioni aggiuntive.

Per il modo di montare il design della doccia superiore nel bagno può essere diviso in tipi:

  • Incernierato. Montato a soffitto o parete con una staffa speciale. Tutte le comunicazioni che danno l'acqua rimangono visibili, che non sempre decorano l'interno, ma facilitano i lavori di riparazione.
  • Costruito. In questo caso, le comunicazioni in arrivo sono nascoste dietro una falsa parete o sotto un controsoffitto. Rimangono visibili solo le leve di controllo del flusso d'acqua e dell'acqua. Bello, ergonomico, ma può causare una serie di difficoltà nella riparazione della struttura.

Una doccia stazionaria si distingue per la presenza di un grande annaffiatoio, il cui diametro, se rotondo, può raggiungere i 90 cm! Tuttavia, prima di acquistare, assicurarsi di consultare un idraulico esperto sulla possibilità di installare un tale prodotto. La pressione nel sistema idraulico, la dimensione del bagno e della stanza stessa sarà decisiva.

Fai attenzione! Maggiore è la dimensione dell'annaffiatoio, maggiore sarà la pressione dell'acqua necessaria per il suo funzionamento di alta qualità.

Disegni fatti a mano - opzioni e vantaggi ↑

I modelli di doccette sono un annaffiatoio collegato a un miscelatore con un tubo flessibile e fissato su un supporto speciale. La principale differenza rispetto ai modelli fissi è la possibilità di rimuovere gratuitamente la doccia da questo supporto e il suo utilizzo per lo scopo previsto. Sei libero di scegliere l'angolo di inclinazione dell'annaffiatoio, l'altezza della sua elevazione, ecc.

Un altro vantaggio di questo design è la possibilità di modificare i fori di irrigazione, comunemente noti come ugelli. È una forza per ogni persona e non richiede l'uso di strumenti speciali. Sostituire la solita annaffiatoio di massaggi, speciali per bambini e altre opzioni di massa. Tuttavia, non abusare di questa opportunità per non danneggiare il luogo di fissaggio dell'ugello.

Varietà di soffioni ↑

La gamma di moderni annaffiatoi è enorme. Si differenziano per design, materiali di produzione, funzionalità, dimensioni e prezzo.

Le principali modalità di approvvigionamento idrico ↑

La varietà di opzioni per versare l'acqua in base al processo di aerazione - miscelare acqua e aria in una o un'altra proporzione. Il numero di modalità operative disponibili dipende dal modello specifico dell'anima.

Il cambio dei getti viene effettuato passando una leva speciale situata sul disco dell'ugello o usando un piccolo pulsante sull'annaffiatoio. In modo che quando si sceglie questo elemento di impianto idraulico, l'elenco delle modalità di funzionamento disponibili non sarebbe per te "alfabetizzazione cinese", familiarizzare con le caratteristiche di ciascuno di essi:

  • "Rain". Modalità standard - l'acqua a media pressione viene dispersa attraverso i fori nell'annaffiatoio. Il loro numero può variare notevolmente - da 40 a 100 pezzi.
  • "Monostruya". Dal foro più grande, situato nella parte centrale del disco di irrigazione, viene iniettato un getto. Tuttavia, la pressione non differisce in forza, quindi la modalità è più adatta per il versamento.
  • "Massaggio". Assume il lavoro di diversi ugelli posizionati attorno al foro per il getto mono. L'acqua viene fornita ad alta pressione.
  • "Soft dispersion". L'acqua si mescola con una grande quantità di aria, in conseguenza della quale non senti un getto, ma molte piccole gocce. Una grande opzione per il relax.
  • "Fog". Assomiglia a una dispersione morbida, ma l'effetto è ulteriormente migliorato. Durante la procedura, sembra che tu sia in una nuvola di vapore.
  • "Waterfall". In questa modalità, il flusso di acqua con una forza cade su di te, simulando lo stesso fenomeno in natura. Attuale per modelli fissi con grandi annaffiatoi.

Fai attenzione! Molti produttori hanno il loro sviluppo relativo alla progettazione del ghiaccio. In vendita puoi trovare consigli o prodotti per massaggi speciali con una determinata combinazione di modi (HANSA, GROCHE, ecc.).

Materiali di produzione: vantaggi e svantaggi delle soluzioni principali ↑

Il più popolare per la fabbricazione di ugelli doccia ha acquisito due materiali: metallo e plastica.

I prodotti in metallo hanno un aspetto nobile ed estetico. La loro durata può superare i 10 anni e, con la cura regolare, la superficie cromata non perderà il suo aspetto originale. Ma un sacco di peso crea un inconveniente quando è necessario tenere una doccia così a lungo. E il rischio di danni allo smalto del bagno quando cade è alto.

Fai attenzione! Gli annaffiatoi più resistenti e costosi sono fatti di acciaio inossidabile e ottone. Più spesso, questi sono modelli stilizzati che sono combinati con un mixer e altri dispositivi.

I prodotti in plastica quasi sempre si mascherano sotto il metallo a causa dello stesso rivestimento cromato. Tuttavia, è molto meno resistente e tende a sbiadire, staccare. Inferiore plastica annaffiatoio analoghi in metallo dal grado di resistenza dello scafo. È possibile portare il piccolo peso e il prezzo democratico al numero dei loro vantaggi.

Funzioni aggiuntive per comodità ↑

La moderna doccia non è solo la dispersione dell'acqua in un modo o nell'altro, ma anche funzionalità aggiuntive che rendono ancora più piacevoli le procedure igieniche. Questi includono: l'illuminazione a getto, la presenza di un termostato e una valvola di riduzione, un sistema per la pulizia dei depositi di calcare.

Getti retroilluminati: una collezione di piccoli LED che funzionano in modo indipendente e non richiedono il collegamento alla rete. Un flusso d'acqua che passa attraverso un annaffiatoio ruota un mini-rotore al suo interno. Quindi l'energia meccanica viene convertita in energia elettrica, da cui le sorgenti di luce funzionano.

Fai attenzione! Più forte è la pressione dell'acqua, più luminosa sarà la luce.

La tua doccia può avere una retroilluminazione dello stesso colore, due o più, che si sostituiscono a una data velocità e in una determinata sequenza. In presenza di un sensore speciale, corrisponderanno alla temperatura dell'acqua corrente. Il blu è per il freddo e il rosso è per il caldo, rispettivamente.

Un'altra aggiunta pratica ed estremamente comoda è il termostato. La sua presenza ti proteggerà da spiacevoli sorprese sotto forma di acqua bollente o acqua ghiacciata. Prima di fare la doccia, è sufficiente impostare la temperatura desiderata (in alcuni modelli questo può essere fatto fino a un grado), il che garantirà una miscelazione uniforme dell'acqua.

Fai attenzione! Se la tua casa viene improvvisamente spenta dall'acqua, quindi con un termostato, puoi essere sicuro che quando viene acceso, la temperatura dell'acqua sarà uguale a quella impostata in precedenza.

Il termostato ti dà anche l'opportunità di ridurre il costo dei pagamenti delle utenze, perché non devi perdere tempo e non metri cubi d'acqua a basso costo per "adattarlo" alla temperatura desiderata.

Un ruolo importante è svolto dalla valvola di riduzione, spesso chiamata regolatore di pressione. Ti permette di impostare la pressione desiderata, che è importante quando la pressione nel sistema idraulico è instabile.

L'annaffiatoio può anche essere dotato di protezione anticalcare sotto forma di speciali inserti in silicone nei fori che impediscono l'intasamento.

Una doccia moderna in bagno non è solo un prodotto sanitario, ma un riflesso dei tuoi gusti e preferenze. Arrivando con competenza al suo acquisto, puoi impostare il tuo umore ogni giorno, rilassare e persino guarire il corpo.

Doccia in bagno senza doccia: le sottigliezze del design

Appartamenti di piccole dimensioni, in cui non c'è abbastanza spazio per installare tutto ciò che serve - questo non è raro nelle città moderne. Quindi anche una doccia senza box doccia in questi appartamenti non è rara.

Ma per nuotare in tali condizioni era comodo, è necessario dotare lo spazio del bagno di tutte le regole e sistemarlo in modo bello.

Caratteristiche speciali

Nonostante la popolarità di questo tipo di doccia, molti sembrano ancora strani e incomprensibili. Pertanto, prima di parlare del processo di installazione e della decorazione di questo disegno, è necessario comprendere le sue caratteristiche e identificare tutti i possibili vantaggi e svantaggi.

Gli extra

Una doccia senza una doccia enorme ha molti vantaggi.

  • Prima di tutto, questo design non occupa molto spazio e il bagno sembra più grande. I confini dello spazio doccia non sono definiti né dalle pareti né da una partizione leggera. Questo è molto buono, specialmente per i piccoli bagni.
  • La prossima cosa positiva è che è molto facile prendersi cura di una tale doccia. Non è necessario pulire costantemente la padella, basta pulire il muro dopo aver fatto la doccia e lavare periodicamente il pavimento. Questo particolare vantaggio attrae molti, perché la maggior parte delle docce con pareti di vetro sono cattive solo perché le stampe e le macchie rimangono costantemente su una tale superficie, quindi è necessario pasticciare con esso più volte al giorno. Nel caso di un design così insolito senza pareti e partizioni, la pulizia è ridotta al minimo e non è necessario molto tempo.
  • Doccia senza pareti, se ci si abitua, è molto comodo da usare. Questo è vero per i bambini, gli anziani e per coloro che hanno problemi di salute. Non deve salire nella scatola o aprire e chiudere la porta - basta accendere l'acqua calda, e puoi fare una doccia. Se nel processo di bagno una persona si ammala, allora è molto più facile uscire da una tale doccia.
  • Inoltre, va notato che lei sembra molto buona. Soprattutto se in qualche modo mostri la tua immaginazione creativa e decori lo spazio circostante. In questo caso, aiuta e progetta le pareti e il pavimento e l'uso di tende leggere.

cons

Tuttavia, questo design ha i suoi svantaggi.

  • Innanzitutto, se fai qualcosa di sbagliato, potrebbe esserci il rischio di inondare i vicini dal basso. Quindi dovresti sempre cercare il consiglio dei professionisti, o anche fidarti del lavoro dei maestri, non fare affidamento sul fatto che puoi fare tutto bene, senza avere alcuna competenza.
  • In secondo luogo, dopo aver fatto la doccia nella stanza può sentire l'odore sgradevole. Ciò è dovuto al fatto che il pavimento della doccia è installato in modo errato. O meglio, per la ragione che non è sollevato e non c'è nessun blocco idraulico sotto la base.
  • E infine, è semplicemente insolito che molti facciano una doccia in un bagno senza una doccia completa. Ma questo non è un inconveniente significativo, dal momento che c'è sempre la possibilità di acquistare una tenda luminosa che sostituisce le solite partizioni.
  • Ma nel caso in cui una grande famiglia abita nell'appartamento, e il bagno è combinato con una toilette, è improbabile che l'installazione di una tale doccia sia una soluzione ragionevole. Tuttavia, questa opzione è più adatta per studi moderni e appartamenti per scapoli.

disegno

Una doccia senza box doccia è una struttura molto semplice, che non è completata da pareti o partizioni. Equipaggiare un bagno come questo è molto semplice.

Prima di tutto, nel bagno è necessario fare un buon drenaggio, dove andrà tutta l'acqua. Ci sono due tipi di drenaggio che puoi scegliere per una tale anima: lineare o punto. Lo scarico lineare si trova sul pavimento, solitamente più vicino al muro o all'angolo.

Il design è molto compatto e adatto a stanze piccole. Se necessario, lo scarico può essere integrato con un sifone per risparmiare ulteriore spazio. L'opzione punto si trova nel mezzo della doccia.

Se commetti un errore in questa fase, l'acqua non andrà via e il bagno potrebbe essere allagato.

Piastrelle sul pavimento e sui muri

Separatamente vale la pena menzionare le opzioni per la finitura del pavimento in bagno. Questo è anche importante, dal momento che non tutti i materiali possono resistere a tali condizioni, cioè alta umidità e frequenti sbalzi di temperatura. L'opzione migliore è quella di finire il pavimento, e in alcuni casi, i muri con piastrelle ordinarie.

È importante considerare che il rivestimento del pavimento per il bagno non deve essere scivoloso. Pertanto, è preferibile scegliere una tessera con una superficie ruvida. In questo caso, sarà esclusa la probabilità che una persona scivoli su una superficie bagnata e cada.

Inoltre, piastrelle, piastrelle e mosaici reagiscono normalmente all'umidità e, quindi, materiali simili possono essere emessi e il muro nel posto per la doccia. Questo è conveniente perché la stanza rimarrà ben curata e pulita a lungo.

disegno

Un punto molto importante: il design del bagno. Ci sono molte idee interessanti per creare un interno attraente in questa stanza che ispirerà sia gli amanti dei classici che gli intenditori dell'arte moderna.

Per prima cosa devi decidere dove si troverà la doccia. L'opzione migliore è, ovviamente, l'angolazione. È lì che non occupa troppo spazio. Sebbene, di regola, tutto dipenda dalle caratteristiche della disposizione del bagno, e in alcuni casi lo spazio libero rimane solo al centro della stanza.

Quindi è necessario determinare come verrà assegnata la zona doccia. Di norma, lo spazio con la doccia si distingue per colore o altro materiale di finitura. Molto spesso si tratta di una tessera o di un mosaico, poiché rispondono bene all'acqua e non si deteriorano sotto la sua influenza. Ci sono molte opzioni di finitura interessanti, tra cui pannelli di mosaico già pronti o dipinti a tutti gli effetti che sono disposti sulla parete o sul pavimento con le piastrelle.

Look originale e combinazioni di colori contrastanti e inserti scuri su uno sfondo chiaro. In alcuni casi, lo spazio assegnato per la doccia è rifinito con alcuni tipi di disegni, che sembrano molto buoni su uno sfondo semplice. I pattern possono essere sia astratti che geometrici o vegetali.

Se non si desidera allocare spazio per la doccia, è possibile limitare l'utilizzo di una tenda trasparente con un motivo chiaro. Sembra più arioso e non si staglia su uno sfondo colorato. Questo dettaglio non viola esattamente l'integrità dell'interno.

Sembra interessante decorazione della stanza moderna dal controluce. Può essere sia monofonico che colorato, simile a una ghirlanda. A tale scopo vengono utilizzate opzioni di illuminazione impermeabile, ad esempio strisce LED di alta qualità.

Se la doccia è combinata con una toilette, è necessario fare in modo che ci sia ancora almeno un po 'di spazio personale. Per fare ciò, è necessario creare una partizione usando una tenda realizzata con qualsiasi materiale adatto. L'otturatore può anche essere parte dell'interno, se lo scegli correttamente.

In generale, ci sono molte idee interessanti per decorare anche il più piccolo bagno con doccia di una casa o di un appartamento. Puoi verificarlo più tardi guardando esempi reali di stanze finite.

Come fare?

Una doccia senza box doccia a pieno titolo è del tutto possibile da fare da soli e non è nemmeno così difficile come sembra. La caratteristica principale di questo spazio di lavaggio è che non vi è alcun pallet lì, come in un normale bagno con doccia. Ciò significa che la base è a filo con il pavimento. Quindi il pavimento è a livello singolo.

Ma allo stesso tempo consiste ancora di diversi livelli.

  • La principale è la base, coperta con polistirolo espanso o con qualsiasi altro mezzo di isolamento termico. Sopra tutto fatto massetto.
  • Quindi un nuovo strato di impermeabilizzazione, in cima al quale è di nuovo un accoppiatore.
  • Il tocco finale è la finitura del pavimento con bellissime piastrelle.

Nonostante il fatto che il pavimento sia costituito da molti strati, la sua creazione non è un compito così difficile come potrebbe sembrare all'inizio.

Styrofoam styling

La fase iniziale del lavoro: lo styrofoam styling. Lo spessore di questo strato, di regola, raggiunge i cinquanta millimetri. È anche uno strato di riscaldamento.

Subito dopo la sua installazione, è necessario considerare la possibilità di deviare l'acqua. Ai rubinetti è montato un vassoio o una scala. È preferibile scegliere la scala, poiché ne esistono molte varietà. Può essere rotondo, quadrato, rettangolare, orizzontale o verticale. Ognuno sceglie l'opzione più adatta per un determinato bagno.

Se la doccia è installata in un appartamento di città, e non in una casa privata, allora è necessario tener conto del fatto che la scala è installata in un foro speciale, che si trova direttamente nella superficie del pavimento, questo è fatto per risparmiare spazio. Nelle case di campagna, di norma, vengono utilizzati vassoi la cui lunghezza, a seconda delle dimensioni del bagno, può essere di 0,5 o 1,5 metri.

Il dispositivo incorporato doccia delle piastrelle nel bagno o nel bagno

Altri articoli su questo argomento:

La procedura per fare il bagno è piuttosto lunga. La doccia ti consente di rinfrescare e ringiovanire rapidamente. Inoltre, un box doccia occupa meno spazio di un bagno. Pertanto, la doccia quasi ogni casa.

Se ci sono due bagni in casa, allora uno di loro, di regola, è dotato solo di una doccia. Nell'altro - puoi installare e fare il bagno e la doccia.

Nell'unico bagno di piccole dimensioni della casa, è necessario disporre solo di un bagno con doccia.

Doccia in una nicchia

È possibile acquistare una doccia finita con porte, un vassoio e persino pareti e soffitto e installarla in bagno. Ma la cabina veramente comoda, grande e moderna è piuttosto costosa.

Spesso, le cabine pronte per attirare i clienti sono piene di vari dispositivi aggiuntivi, per i quali paghiamo i soldi al momento dell'acquisto, e quindi non li usiamo.

La doccia confortevole in casa può essere fatta senza l'acquisto del prodotto finito. Questo può semplicemente essere un posto nel bagno, dove le pareti e il pavimento sono piastrellati, e invece di un vassoio c'è un foro di scarico nel pavimento.

Il rifiuto della cabina doccia finita, oltre a risparmiare il budget, consente di massimizzare le caratteristiche del layout della stanza in cui verrà posizionata la doccia e di applicare soluzioni di design non standard per l'organizzazione degli interni.

Ad esempio, fare una doccia in casa con una finestra sul giardino. In una tale doccia non vi sarà alcuna sensazione di chiusura dello spazio.

Oppure rifinisci le pareti e il pavimento della doccia nello stesso stile con il resto del bagno. Installa le porte in vetro trasparente nella doccia e il tuo bagno diventerà visivamente più grande.

In uno stretto bagno rettangolare, una doccia può essere posizionata in profondità tra le pareti. La nicchia per la doccia occupa tutta la larghezza della stanza. Per il dispositivo doccia richiederà un costo minimo.

Una nicchia per l'anima è comoda da sistemare nell'angolo del bagno. In questo caso, è sufficiente creare una partizione per la nicchia. All'ingresso installare una porta o una tenda di vetro trasparente.

Dopo aver rifiutato dal pallet e aver eseguito la finitura di una nicchia in uno stile con un'altra stanza è possibile aumentare visivamente un bagno.

Un posto è fatto nell'angolo della nicchia, e gli scaffali per i cosmetici sono disposti nella partizione.

La casa è comoda per fare il bagno e la doccia. Mettendoli in una linea e separandoli l'un l'altro con una partizione, è possibile combinare visivamente questi due dispositivi per le procedure dell'acqua.

Nicchia di designer per la doccia

L'area doccia nel bagno è sul podio. La metà del bagno in cui si trova la doccia è sollevata e la partizione della nicchia nel piano ha una forma arrotondata. Anche il bordo del podio e l'angolo della stanza hanno contorni arrotondati.

Sul podio c'è un posto dove puoi asciugarti, asciugarti e vestirti dopo esserti fatto una doccia. La doccia è senza padella e la nicchia non ha porte. Questa soluzione unisce ed espande lo spazio dell'area di balneazione.

Divisori doccia per dispositivi di nicchia

Per creare una nicchia per la doccia, nella maggior parte dei casi, è necessario un divisorio per separare lo spazio doccia dal resto del bagno.

Con una scelta appropriata di forma, materiale e decorazione, la partizione può diventare un ornamento per il bagno.

Inoltre, la partizione può eseguire funzioni aggiuntive. Ad esempio, all'interno della partizione è possibile posizionare nicchie per sapone, shampoo e salviette o nascondere i tubi di approvvigionamento idrico al mixer.

All'esterno della partizione è possibile appendere uno specchio o una gruccia per i vestiti. In alcuni casi, la partizione può costituire la base per l'installazione di un WC sospeso o di un lavabo.

Non è consigliabile separare una nicchia per una doccia con una parete vuota dal pavimento al soffitto.

Un tale muro, soprattutto in una piccola doccia, crea una sensazione di chiusura, un angolo scuro e cupo, in contrasto con una cabina trasparente.

Limita l'altezza del setto. Nel suo dispositivo utilizzare elementi in vetro trasparente nella parte superiore.

Doccia in mattoni e mattoni

La soluzione standard per il partizionamento del dispositivo con le proprie mani è quella di posare un muro di materiali in muratura - mattoni, pareti divisorie e di riverniciare le superfici con piastrelle di ceramica. Se i blocchi di vetro vengono utilizzati per le partizioni in muratura, non è necessaria la piastrellatura.

Le pareti in muratura devono essere collegate alla parete con elementi di fissaggio in acciaio, fissati alla parete e posati nei giunti della muratura.

Tale partizione può avere un peso considerevole. La base della partizione deve essere in cemento armato o massetto monolitico.

Schermo doccia in vetro

Per separare la doccia dal resto del bagno, come divisorio, è sufficiente installare semplicemente una lastra di vetro temprato con uno spessore di 6-10 mm. Questa è una soluzione semplice, relativamente economica e bella.

Il design moderno è alle prese con la sensazione di chiusura in questo modo - più vetro con un minimo di altre strutture e profili.

Per i divisori è necessario usare il vetro temperato - è, in primo luogo, durevole, e in secondo luogo, sicuro. Se danneggiato, il vetro temprato si rompe in piccoli frammenti che non presentano spigoli vivi, che possono essere danneggiati.

Doccia schermo da fogli di costruzione e lastre

La partizione può anche essere assemblata da fogli o lastre resistenti all'umidità. Questo può essere fogli di cartongesso (cartongesso) o fibra di gesso (GVLV). I fogli sono sovrapposti l'uno sull'altro e uniti in più strati (3-4 strati) in modo da ottenere una lastra con uno spessore totale di almeno 30 mm.

Le lastre vengono incollate e fissate con viti autofilettanti nello stesso modo in cui vengono utilizzate durante la costruzione di un massetto a secco. Tale strato di torta - la partizione può essere assemblata da pezzi di fogli e lastre diversi. La parete divisoria risultante è fissata al muro e al pavimento con angoli in acciaio zincato, posti sotto la piastrella di ceramica.

I fogli e le piastre di costruzione di cui sopra possono anche essere utilizzati per l'installazione di partizioni su un telaio metallico.

Tutte le partizioni, ad eccezione del vetro, sono incollate con piastrelle di ceramica. Prima di incollare le piastrelle, si consiglia di adescare la superficie della partizione con una composizione che migliori la resistenza all'umidità.

Porta della doccia

La nicchia dall'ingresso della doccia può essere chiusa con una tenda. Questa è la soluzione più semplice ed economica. La tenda può essere fatta di qualsiasi lunghezza, appesa a una traversa dritta o curva.

Ci sono porte pronte, appositamente progettate per l'installazione in una nicchia per l'anima. Le porte hanno una struttura in alluminio o plastica. Il giunto del telaio della porta e il muro della nicchia è sigillato con guarnizioni in silicone.

È possibile trovare una società di costruzioni che esegue singoli ordini per la produzione e l'installazione di porte doccia per adattarsi.

Le porte scorrevoli sono comode, o le porte pieghevoli "a fisarmonica" - occupano poco spazio quando vengono aperte.

Porte a battenti meglio installare quelle che si aprono in entrambe le direzioni.

L'altezza della porta è in genere 190-200 cm La larghezza della porta varia. La porta non dovrebbe essere troppo stretta. Larghezza porta consigliata 60 - 95 cm.

Le porte hanno una struttura in alluminio o profilo in metallo-plastica. Il riempimento trasparente è solitamente realizzato in vetro o plastica. Il vetro o la plastica possono essere trasparenti o avere una superficie a colori strutturati, opaca o corrugata con un motivo.

Porte per una doccia dal vetro temperato 6 - 8 mm di spessore. potrebbe non avere una cornice

E pensare se hai bisogno di una porta per la doccia? Le porte sono predisposte per garantire che gli spruzzi d'acqua non cadano fuori dalla padella. Guarda l'immagine sopra con l'opzione di design doccia in bagno. Ci sono gocce d'acqua che cadono sul pavimento fuori dalla doccia nella zona di balneazione, basta scaricare nel foro di scarico della doccia.

Hai bisogno di un piatto doccia?

I designer moderni spesso rifiutano di installare un piatto doccia standard nella doccia, utilizzando le proprie opzioni di pavimentazione. Sì, e raccogliere la nicchia della dimensione del pallet non è sempre possibile.

La dimensione confortevole della doccia in una nicchia

La dimensione minima della doccia in termini di 70 x 70 cm. Ma una doccia di queste dimensioni non sarà confortevole, soprattutto per le persone piene e alte. Cerca di aumentare le dimensioni di almeno un lato della doccia. Si consiglia di fare una doccia in casa con una dimensione di almeno 100 x 100 cm, in tale doccia si può stare sotto la doccia, anche rilassarsi insieme.

Lo schema di installazione del vassoio piatto nella doccia incorporata. Il tubo di scarico verso la fogna è montato su strati di pavimento e sovrapposti.

Se nel vano doccia è installato un piatto doccia, si consiglia di scegliere il vassoio più piatto possibile e di approfondirlo in modo che il bordo superiore del vassoio sia a filo con la superficie del pavimento del bagno.

I vassoi più popolari in acciaio smaltato o acrilico. I pallet in acciaio sono più economici, resistenti ai graffi e ai prodotti per la pulizia, ma sono spiacevolmente freddi al tatto.

Quando si costruisce un sistema fognario da una doccia, è necessario garantire la pendenza del tubo di scarico sul lato del riser 1,50 (1,5 cm per 1 metro di lunghezza del tubo). La lunghezza del tubo di scarico con un diametro di 50 mm. dovrebbe essere non più di tre metri. Se di più, quindi aumentare il diametro del tubo.

Dispositivo di scarico (scala) e impermeabilizzazione del pavimento sotto la doccia senza pallet

L'altezza del pavimento dalla base di cemento alla parte superiore della piastrella di rivestimento è di almeno 15 cm. Affinché il pavimento della doccia sia allo stesso livello del pavimento del bagno, la base di cemento della doccia deve essere interrata. Questo può essere fatto facilmente al piano terra di una casa con i pavimenti a terra. Se la doccia incorporata si trova sulla soletta, sarà necessario fare un passo all'entrata della cabina o in bagno. O avere una cabina sul podio nel bagno.

Sifone scala installato sulla base e collegare i tubi con il rilascio di acque luride. Pendenza per le tubature fognarie 1,5%. Se la lunghezza totale dell'uscita dalla colonna montante della fognatura è superiore a 3 m., Allora l'uscita deve essere ventilata (tubi bianchi nella figura) o aumentare il diametro dei tubi delle acque reflue più di 50 mm.

Alla base del pavimento, vengono posate lastre di polistirolo espanso estruso, e sopra il massetto di cemento ad un'altezza, a filo con la superficie superiore della flangia del sifone a scala. Lo spessore del massetto di cemento di almeno 4 cm Prima di posare il calcestruzzo, lungo le pareti, non dimenticare di mettere un nastro di separazione compensativo.

Sulla flangia del sifone a scala e l'accoppiatore imporre un foglio di materiale di copertura depositato di circa 0,5 x 0,5 m. Il materiale di copertura viene premuto sulla flangia del sifone a scala con un anello esterno dall'alto. Vedi. Il materiale del tetto è riscaldato con una torcia e fuso con la base, così come i singoli fogli l'uno con l'altro.

Nel sifone della scala inserire la griglia di ricezione. Sullo strato impermeabilizzante viene posato il massetto in calcestruzzo. Formare la pendenza del massetto dalle pareti nella direzione della griglia di ricezione, circa 1% (la differenza dei livelli di 1 cm. 1 m. Lunghezza)

Prima di posare le piastrelle di ceramica, gli angoli sono incollati con un nastro sigillante impermeabilizzante in tessuto di poliestere ricoperto di gomma. Il nastro è incollato con adesivo per piastrelle impermeabile.

Il nastro impermeabilizzante con fori intagliati è anche incollato ai punti di uscita dei tubi per collegare il miscelatore.

Si consiglia di applicare uno strato di impermeabilizzazione aggiuntiva sulle pareti e sul pavimento della doccia integrata. Buoni risultati si ottengono spazzolando, sulla superficie sotto la piastrella, l'adesivo per piastrelle impermeabile, con uno spessore dello strato di circa 1,5 mm. È meno efficace rivestire le superfici con un primer impermeabilizzante per 2 volte.

Dopo aver asciugato uno strato di impermeabilizzazione aggiuntiva, le pareti e il pavimento del box doccia sono rivestiti con piastrelle di ceramica. Si consiglia di applicare un adesivo per piastrelle impermeabile bicomponente per l'incollaggio di piastrelle.

Installazione corretta di piastrelle ceramiche nella giunzione tra pavimento e parete doccia

È di moda usare scale di metallo lineari, allungate ed eleganti nel pavimento senza un pallet per ricevere scarichi. Il pavimento della doccia deve essere rivestito con piastrelle di ceramica antiscivolo.

Una ventilazione efficace della stanza da bagno in generale, e una nicchia per la doccia in particolare, è una condizione necessaria per un uso confortevole del bagno, per l'assenza di funghi e muffe sulle pareti.

Cura della doccia in una nicchia

È noto che qualsiasi acqua del rubinetto contiene sempre sali di elementi chimici, principalmente calcio e magnesio. Quando il film d'acqua e le gocce d'acqua si seccano sulle superfici bagnate della nicchia della doccia, i sali si cristallizzano. Cristalli di sale solidi sono depositati sulle superfici e formano una crosta abbastanza solida su di essi. Oltre ai sali di durezza, altre particelle solide contenute nell'acqua cadono nella composizione del sedimento. Ad esempio, particelle di ruggine, ossidi di altri metalli, granelli di sabbia, limo, ecc.

Per questo motivo, nel tempo, piastrelle di ceramica, parti in vetro e metallo, situate nella nicchia della doccia, si ricoprono di contaminanti difficili da rimuovere. Inoltre, questi depositi spesso diventano casa di muffe e funghi. Trattare con loro dopo l'apparizione è piuttosto difficile. Questo è il motivo per cui l'opzione migliore sarebbe cercare di prevenire il problema. Ogni volta, subito dopo aver fatto la doccia, muri, porte, pavimenti, rubinetti e altri posti nella nicchia devono essere puliti per ridurre la quantità di umidità su di essi.

Questa semplice manutenzione fornirà un servizio a lungo termine e un aspetto impeccabile della doccia.

Se, tuttavia, compaiono depositi di sale, si consiglia di utilizzare acido citrico regolare per rimuoverli. Soluzione acida (250 g / litro) pulire i punti contaminati su piastrelle di ceramica, vetro, parti metalliche. Se molto sporco, lasciare la soluzione per un po ', quindi lavarlo via con acqua e pulire le superfici con un panno asciutto.

È inoltre possibile utilizzare altre composizioni detergenti speciali per la cura degli impianti idraulici, che sono disponibili in commercio.

La struttura del rubinetto del bagno

Il dispositivo del mixer per un bagno con doccia e la sua riparazione indipendente

Per ogni proprietario dovrebbe essere chiaro il rubinetto del bagno dispositivo con doccia, la cui riparazione può essere fatta con le proprie mani, senza il coinvolgimento del maestro.

Il bagno è al centro di vari dispositivi tecnici ed elettrodomestici. Di regola, è in esso che c'è il maggior numero di vari dispositivi che hanno sia una natura meccanica che una base elettrica. Pertanto, non è una sorpresa per nessuno quando alcune parti di tali prodotti falliscono periodicamente.

Caratteristiche strutturali del dispositivo e possibilità di autoriparazione

Rubinetto del bagno con doccia è un attributo necessario di quasi ogni appartamento. Dopotutto, non c'è niente di meglio che sentirsi freschi flussi d'acqua sul corpo in una calda giornata estiva, che non solo rinfresca una persona, ma gli dona anche vivacità. A sua volta, un bagno ordinario difficilmente può soddisfare tali desideri. Inoltre, l'uso della doccia fa risparmiare in modo significativo l'acqua, che è anche una cosa positiva. Ecco perché negli ultimi anni un numero crescente di persone sta installando un rubinetto con un interruttore della doccia nel proprio bagno. Tuttavia, a causa della disposizione piuttosto complessa di tali dispositivi, spesso falliscono, richiedendo riparazioni o addirittura la sostituzione completa. In tali circostanze, sorge inevitabilmente la domanda su come riparare il rubinetto in bagno, poiché una violazione del suo funzionamento in alcuni casi rende impossibile l'uso dell'intera stanza.

Per eliminare tali errori, è possibile utilizzare i servizi di professionisti, che nel più breve tempo possibile eseguiranno tutto il lavoro e ne garantiranno la qualità, oppure sostituiranno completamente il mixer. Tuttavia, entrambe queste opzioni richiedono l'investimento di alcune risorse materiali, il che non è sempre possibile. Un'alternativa è la riparazione dei rubinetti del bagno con doccia, tenuta in modo indipendente. Allo stesso tempo, per eseguire tali azioni, è necessario studiare inizialmente la struttura del rubinetto del bagno con una doccia e comprenderne la struttura. Questo è l'unico modo per essere sicuri della correttezza del lavoro e del loro risultato positivo.

Come riparare il rubinetto? Un miscelatore standard, il cui principio di funzionamento è basato su un dispositivo a valvola, è costituito dai seguenti elementi:

Le parti di cui sopra formano un miscelatore ordinario, il più semplice, che include un rubinetto e un interruttore per la doccia. Il moderno mercato dei dispositivi sanitari presenta alla nostra attenzione una serie di modifiche di tali dispositivi, dotati di elementi aggiuntivi e parti decorative. In questo caso, anche la base di tali invenzioni si basa sul principio standard basato sull'uso del meccanismo tradizionale.

Quando è necessario riparare un rubinetto del bagno

Come riparare il mixer? Qualsiasi dispositivo del genere fallisce prima o poi, nonostante il suo aspetto e il suo costo. Prima di tutto, queste situazioni non sono dovute alla qualità del prodotto, sebbene sia uno dei criteri principali per il lavoro duraturo.

Il motivo principale per cui diventa necessario riparare il rubinetto del bagno è la qualità dell'acqua che riempie il nostro approvvigionamento idrico. Nella maggior parte dei casi, questo fattore può distruggere anche il mixer di alta qualità e costoso, e talvolta è danneggiato così tanto che difficilmente può essere ripristinato.

L'eccessiva durezza dell'acqua e la presenza di impurità in esso creano gradualmente calcare e, di conseguenza, condizioni favorevoli per la deformazione della gru. Il risultato di questo processo è il fatto che il mixer scorre o fallisce completamente. Tuttavia, la cosa più triste di tutto ciò è che i residenti non possono assolutamente influire sulla qualità dell'acqua, il che porta alla necessità di riparazione e sostituzione dei rubinetti.

Il danno più caratteristico del dispositivo e un esempio di come risolverlo da solo

Come aggiustare il mixer? Tali dispositivi hanno punti deboli, che nella maggior parte dei casi causano il loro fallimento.

I guasti più comuni a cui sono esposti i mixer standard sono il fallimento delle seguenti parti strutturali:

  • interruttore di direzione del flusso d'acqua;
  • scatola della gru;
  • abrasione di guarnizioni.

Nel 90% dei casi su 100, questi fattori sono la causa di un guasto al rubinetto della doccia. Allo stesso tempo, in ciascuno dei suddetti casi, è necessario uno smantellamento completo o parziale del dispositivo e un insieme di procedure di recupero. Non importa affatto che sia necessaria una riparazione o sostituzione di guarnizioni, la procedura per livellare le conseguenze di un guasto è quasi identica.

Considerare la possibilità di riparare un rubinetto in bagno con le proprie mani sull'esempio di sostituzione di un rubinetto. Per arrivare a questo elemento strutturale, avrete bisogno di un kit di riparazione, che include tutte le parti necessarie per il completo restauro della gru.

Vale anche la pena notare che la riparazione del rubinetto nel bagno deve essere avviata solo dopo che l'accesso all'acqua al dispositivo è stato bloccato, altrimenti c'è il rischio di riempire l'intera stanza o addirittura i vicini, il che è gravido di gravi problemi.

Per ottenere la parte necessaria, è necessario rimuovere inizialmente il miscelatore svitando il bullone che lo fissa. Dopo l'implementazione di queste azioni, è necessario rimuovere il coperchio decorativo e svitare la gru stessa. Successivamente, è necessario pulire il luogo di installazione dell'elemento danneggiato dalla placca accumulata e installare una nuova parte, fissandola attentamente nelle scanalature dell'alloggiamento, dopo aver controllato preventivamente tutte le guarnizioni per l'abrasione. Alla fine del lavoro, il rubinetto dovrebbe essere riassemblato, l'acqua dovrebbe essere collegata ad esso e utilizzata come previsto, senza provare alcun disagio nell'uso del dispositivo.

Vedi anche

  • 2016/09/07 Perché l'acqua scorre male dal mixer?
  • 2016/07/18 Rubinetti da bagno moderni
  • 2016/07/05 Se scorre sotto il rubinetto: cosa fare?

Dispositivo di rubinetto in bagno

Quando si eseguono riparazioni in bagno, molti di noi prestano molta attenzione all'illuminazione, alle piastrelle, ai mobili e ad altri accessori, trascurando completamente un elemento così importante come un rubinetto. Ciò è dovuto al fatto che nessuno vuole smontare il rubinetto del dispositivo in bagno. approfondire i vantaggi e gli svantaggi dei vari modelli, nonché le loro caratteristiche tecniche. Di conseguenza, risulta che la gru non è abbastanza comoda per l'uso o non soddisfa affatto le vostre esigenze.

Rubinetti dispositivo in bagno

In questo materiale impareremo come è organizzato il rubinetto del bagno, quali tipi di rubinetti sono e in quali casi è meglio usare uno o un altro tipo di rubinetti. Oggi, i tipi più comuni di gru sono:

  • due valvole;
  • leva singola;
  • miscelatori con termostato incorporato;
  • miscelatori senza contatto o elettronici.

Per vostra informazione! Oggi è impossibile dire con precisione quale sia il migliore o il peggiore, poiché tutti i tipi di prodotti hanno indicatori di qualità e prezzo diversi. La qualità e la durata di vita del prodotto dipendono dal materiale di cui è fatto e dal dispositivo del meccanismo di regolazione.

Molti probabilmente hanno notato che il peso del rubinetto del bagno influenza direttamente il suo valore. Lo è davvero. I prodotti più costosi utilizzano elementi in ceramica al posto della plastica nei loro disegni, il che ne influenza il peso e il costo. La descrizione tecnica del prodotto dovrebbe contenere un elenco del materiale utilizzato per i suoi singoli elementi.

Il miscelatore del dispositivo a due valvole

Miscelatore della valvola del dispositivo schematico

Il miscelatore vasca da bagno con due valvole è semplice e chiaro per tutti. Questi sono i tipi più comuni di prodotti in cui la regolazione della pressione dell'acqua e la sua temperatura vengono effettuate mediante due valvole che controllano il flusso di acqua calda e fredda nella camera di miscelazione.

Il dispositivo di tali prodotti ha una serie di caratteristiche che devono essere ricordate:

  • adattatori speciali, detti eccentrici, sono usati per montare il prodotto sulle tubature dell'acqua;
  • La distanza centrale del rubinetto del bagno dovrebbe essere di circa 15 cm, ma molti produttori non rispettano esattamente GOST e questa distanza potrebbe essere leggermente più grande o più piccola. Per compensare questo errore, vengono utilizzati gli eccentrici sopra menzionati;
  • Due valvole sono integrate nella custodia in metallo, che è la parte più importante del prodotto;
  • le valvole sono dotate di maniglie per la loro rotazione, che possono avere vari design e opzioni di design.

È importante! Lo svantaggio principale è che il rubinetto del bagno con valvole include guarnizioni in gomma, che diventano rapidamente inutilizzabili e richiedono una sostituzione periodica per evitare perdite.

Miscelatore monocomando

Impastatrice monocomando

La struttura del rubinetto nel tipo a leva da bagno assume la presenza di un unico controllo sotto forma di un joystick. È questa caratteristica e ha contribuito alla crescita della popolarità del prodotto, poiché la pressione e la temperatura dell'acqua sono regolate in modo molto conveniente con una sola impugnatura.

Il design del rubinetto del bagno a leva è leggermente più complicato di quello della controparte della valvola ed è presentato sotto forma di una cartuccia speciale che ha uno stelo principale collegato alle valvole su ciascuna delle linee dell'acqua in entrata.

È importante! Le cartucce incorporate sono spesso un design monolitico non separabile, che spesso fallisce. Per riparare il prodotto, non è necessario sapere come funziona il rubinetto nel bagno: basta comprare una nuova cartuccia e sostituirla.

Dispositivo di miscelazione con termostato incorporato

Il principio di funzionamento del rubinetto del bagno con un termostato è molto semplice. Un termostato è un dispositivo che regola automaticamente la temperatura di un liquido, mescolando indipendentemente acqua calda e fredda a una temperatura predeterminata. L'uso di un tale termostato aumenta significativamente le dimensioni del rubinetto del bagno, ma offre alcuni vantaggi e comodità.

Un tale mixer può essere impostato a una temperatura piacevole per te e quando viene acceso costantemente darà acqua in base a parametri predeterminati. Ciò consente di risparmiare in modo significativo il consumo di acqua, poiché nei prodotti ordinari viene spesa molta acqua per impostare la temperatura desiderata. Di seguito è mostrato lo schema del rubinetto del bagno con termostato incorporato.

Il mixer del dispositivo con un termostato

È importante! Il vantaggio e allo stesso tempo lo svantaggio di un tale rubinetto è che quando l'acqua calda o fredda viene spenta, il miscelatore chiuderà l'acqua e non funzionerà. Ciò impedisce una doccia di contrasto quando la pressione scende nel sistema e impedisce di scottature, tuttavia, un tale dispositivo per il rubinetto del bagno non consente l'accesso all'acqua fredda se non c'è acqua calda.

Dispositivo miscelatore senza contatto

Questi miscelatori nella vita di tutti i giorni vengono utilizzati molto raramente e il loro uso principale cade in luoghi di grandi concentrazioni di persone, dove è estremamente indesiderabile toccare ancora una volta il manico del rubinetto. Di solito sono installati nei bagni pubblici.

La struttura del rubinetto del bagno di questo tipo prevede la posizione di sensori a infrarossi che reagiscono al calore delle mani e attivano automaticamente l'acqua della temperatura desiderata. Possono anche essere utilizzati sensori di movimento o fotocellule. Ciascuno di questi prodotti ha un disegno di un rubinetto per il bagno con un'indicazione esatta della posizione dei sensori e dei parametri del loro lavoro.

La struttura dei miscelatori di vario tipo

  • La struttura del miscelatore a due valvole
    • Miscelatore monocomando
    • Rubinetto per termostato e modelli senza contatto: caratteristiche di design
  • Come fare un nuovo rubinetto in bagno?

Il consumatore, che decide di sostituire il rubinetto nel bagno, viene presentato con una gamma molto ampia di dispositivi che ammirano davvero con il loro design. Tuttavia, una varietà di soluzioni strutturali e forme di moderni miscelatori spesso causano ulteriori difficoltà nella loro selezione e installazione.

Circuito dell'interruttore di spola.

La struttura del miscelatore a due valvole

Miscelatore a due valvole: una soluzione classica e familiare.

La temperatura e la pressione dell'acqua sono regolate manualmente, con l'aiuto di movimenti rotatori. Al centro, questo rubinetto è una camera per miscelare acqua calda e fredda. L'acqua miscelata sotto la sua stessa pressione viene versata dal rubinetto e, in modo che non spruzzi molto, la rete viene installata sul beccuccio del prodotto.

L'installazione di rubinetti da bagno a due valvole ha le seguenti caratteristiche:

  • la distanza tra i tubi dovrebbe essere di 15 cm;
  • avvitare un rubinetto del bagno simile a un tubo dell'acqua ha bisogno di eccentrici;
  • 2 scatole della gru (per acqua calda e fredda) sono incorporate nel corpo del prodotto e questo è il dettaglio più importante e principale in tali rubinetti;
  • Le maniglie sono attaccate alla scatola della gru dall'alto, con la quale è possibile svitare e ruotare l'acqua.

Inoltre, il design del rubinetto del bagno con 2 valvole è tale che il loro corretto funzionamento richiede guarnizioni di tenuta, che sono una vulnerabilità dei rubinetti a due valvole. Le guarnizioni devono essere sostituite frequentemente in modo che il prodotto non perda.

Torna al sommario

Miscelatore monocomando

Schema mixer monocomando.

I rubinetti da bagno monocomando sono diventati molto popolari negli ultimi anni. La ragione della loro popolarità è che la temperatura e la pressione dell'acqua possono essere regolate simultaneamente, il che è molto conveniente. Inoltre, se necessario, l'acqua che scorre da tale rubinetto può essere chiusa immediatamente. I rubinetti monocomando sono disponibili in 2 varietà: con leva posizionata lungo il beccuccio e con un joystick montato verticalmente. In ogni caso, per installare un prodotto di questo tipo, è necessario quanto segue:

  • un eccentrico su cui l'installazione di una presa conica, e in cima - un cap noce;
  • guarnizione di tenuta, che svolge immediatamente 2 funzioni molto importanti: un filtro grossolano per acqua e sigillante della giunzione dell'eccentrico e il dado a risvolto.

La parte centrale del prodotto è composta dalle seguenti parti:

  • leva montata sulla vite di fissaggio;
  • cartuccia, che viene premuta contro il sedile con un dado speciale.

Torna al sommario

Rubinetto per termostato e modelli senza contatto: caratteristiche di design

Schema mixer a due valvole.

Il dispositivo di tale prodotto prevede la presenza nel caso di un elemento termostatico, con l'aiuto del quale viene cambiata la temperatura dell'acqua. Questo elemento controlla indipendentemente la quantità di acqua fredda e calda, necessaria per raggiungere una temperatura definita dall'utente.

Installare un rubinetto da bagno simile non è quasi diverso dall'installare altri tipi di prodotti. L'unica cosa che deve essere fatta è di assicurare la fornitura di acqua calda e fredda esattamente dove serve il miscelatore di vostra scelta, ad es. Se scambiate acqua calda e fredda, il termostato semplicemente non funzionerà.

Rubinetti touchless per il bagno: l'ultima parola tecnologia in questa materia. Questi rubinetti non hanno bisogno di regolare la pressione e la temperatura dell'acqua. Tutto ciò che l'utente deve fare è semplicemente alzare le mani.

Tali prodotti hanno anche un aspetto molto diverso dai loro analoghi: non vedrai valvole o leve su di loro. L'alimentazione idrica inizia con una valvola di ritegno, che risponde alle letture del sensore installato. Sotto il corpo del prodotto c'è una vite nascosta, che consente di impostare i parametri di temperatura e pressione dell'acqua.

Torna al sommario

Come fare un nuovo rubinetto in bagno?

Per installare il nuovo rubinetto nel bagno sono necessari i seguenti strumenti e materiali:

  • chiave regolabile;
  • pinze;
  • nastro isolante in vinile;
  • nastro impermeabilizzante.

A volte quando si installa il rubinetto nel bagno è impossibile svitare immediatamente i vecchi eccentrici: se non vengono svitati, si può provare a svolgerli. Per fare questo, montare una bombola di gas normale. Qualunque cosa tu faccia, cerca di farlo il più attentamente possibile.

Installa il nuovo rubinetto sul bagno e fissalo con i dadi forniti. Sono collegati alla fornitura di acqua calda e fredda mediante tubi flessibili. Per installare la gru sul muro, è necessario installare 2 eccentricità. Un'estremità dell'eccentricità viene avvitata nel dado dell'impianto idraulico con acqua calda. È necessario prima applicare un nastro sigillante sulle filettature. Dopo di ciò, una seconda eccentricità dell'acqua fredda viene avvitata secondo lo stesso principio. Ruotando le eccentricità attorno all'asse, è necessario metterle in una posizione in cui la distanza centrale tra loro corrisponda esattamente a questo indicatore tra i fori dei dadi a testa cilindrica della gru.

Il miscelatore è collegato alle eccentricità usando i dadi. Alla fine, una staffa per un soffione è installata a un'altezza user-friendly.